feste e sagre a Gennaio

Le più sostanziose feste e sagre di Gennaio

Redazione

Tra tavole imbandite e rumorosi pranzi parentali, avete strappato l’ultima pagina del calendario 2014. Immersi in riflessioni e buoni propositi, siete in cerca di eventi culinari che vi diano la giusta spinta per affrontare il nuovo anno con energia da leoni? Bene: noi siamo qui, puntuali, con la nostra lista di feste e e sagre a Gennaio

Dalla polenta ai canunsei, anche questa volta, il nostro ventaglio di proposte non lascerà scontento nessuno…

Sagra della polenta

Il primo incontro che vi proponiamo è con un must della cucina settentrionale a cui in inverno non si può dire di no: la polenta. Il 18 Gennaio, Sermoneta (Latina) si veste di giallo (senza il pericolo di essere invasa dai moscerini: il freddo è ufficialmente arrivato, per la gioia di chi aspettava l’inverno vero). Proprio qui, nel lontano 1505, Guglielmo Caetani fece ritorno dall’America dopo un esilio di 5 anni, portando con sé il nuovo e redditizio seme di granoturco: in breve venne utilizzato per fare della gran polenta, che divenne il cibo dei pastori.

A quei tempi, il paese era meta di pastori provenienti dall’alto Lazio e dall’Abruzzo, presenti più che mai il 17 Gennaio, per la festa di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali domestici che qui venivano benedetti. Per l’occasione veniva offerto alla popolazione un bel piatto di polenta, tradizione perpetuatasi fino ad oggi da questa giallissima sagra della polenta

Sagra dei Canunsei de Sant’Aidone

L’ispiratore è sempre lui: Sant’Antonio Abate. Dal 6 al 18 Gennaio, tutta Castelcovati (Brescia) è impegnata a fare il pieno di canunsei, meglio conosciuti come casoncelli bresciani: pasta ripiena di ogni ben di Dio che conosce diverse varianti locali (quello che non mancherà mai sarà la carne, insieme al grana padano grattugiato e alle erbe aromatiche). Ripiena di eventi di ogni sorta sarà anche la sagra: cene nei ristoranti, mostre fotografiche, stand di prodotti enogastronomici del territorio, esposizione di animali in piazza. E ancora: letture per bambini, tombolate, tornei e tanto altro.

Sagra del Sabadone

Succede tutti gli anni e questo non farà eccezione: a Massa Lombarda (Ravenna), il 25 Gennaio vi riempiranno la bocca di dolci. In occasione della festa di San Paolo si aprono le danze del Sabadone: dolci a forma di raviolo rettangolare, ripieni di castagne bagnate nella saba. E siccome gli abitanti di Massa Lombarda non badano a spese e non temono il diabete, potete stare certi che i Sabadoni basteranno per tutti: lo scorso anno ne sono stati distribuiti oltre 4000. Sarà così: anche quest’anno i massesi faranno del loro meglio per imbottirvi di zuccheri…

Festa del bagoin di San Mauro

Alla smettitura del maiale (la macellazione) che si svolgeva alla Torre Torlonia di San Mauro, partecipava immancabilmente Ruggero Pascoli: proprio lui, il papà del grande Giovanni che tutti abbiamo conosciuto fra i banchi di scuola. A San Mauro non è cambiato niente, la festa del bagoin si fa ancora e conserva tutto il folklore di cui è capace: il 17 e 18 Gennaio, all’apertura degli stand gastronomici potrete assistere alla lavorazione di prodotti a base di maiale, per poi farvi coinvolgere da canti e balli all’osteria e assistere a letture poetiche in dialetto romagnolo. E se proprio del maiale non volete buttare via niente, vistare la mostra dedicata a Un Re senza trono, sua maestà il suino.

Dopo questo denso menù di feste e sagre a Gennaio, potreste dire che non sapete come cominciare l’anno a dovere e non sapete come? Beh, allora siete insaziabili…!

 

Redazione

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi