cedro ricette

Le ricette da preparare con il cedro

Luca Sessa

Per molti anni il cedro è stato sinonimo di “dolci delle feste”: l’unico utilizzo che conoscevo era l’inserimento in panettoni e colombe dopo averlo candito, per creare con le arance quel mix estremamente aromatico che caratterizza i grandi classici della nostra pasticceria tradizionale. Questo prodotto ha molte applicazioni in cucina: il cedro, in ricette dolci o salate, conferisce ai piatti cromia e gusto particolari. Nel mio continuo girovagare tra ristoranti e ricettari, alla ricerca di prelibatezze da gustare e novità da sperimentare tra le mura domestiche, mi sono imbattuto in alcune interpretazioni che mi hanno conquistato e che ho scelto per creare l’odierno menù: spazio quindi a un risotto con cedro e pistacchi, una deliziosa preparazione per il pollo e infine l’immancabile liquore da apprezzare a fine pasto.

Cedro: le ricette da preparare in casa  

cedro in cucina

Risotto con cedro e pistacchi

Preparazione semplice, ingredienti di pregio, risultato finale di sicuro successo: questo inusuale risotto potrebbe facilmente divenire uno dei vostri piatti preferiti.

Ingredienti

  • 240 g di riso carnaroli
  • 40 g di pistacchi
  • 2 cucchiai di pesto di pistacchi
  • 1 scalogno
  • ¼ di buccia di cedro
  • 1 cucchiaio di succo di cedro
  • q.b. di brodo vegetale
  • q.b. di burro
  • q.b. di parmigiano
  • q.b. di sale

Procedimento

  1. Lavate con acqua corrente la buccia del cedro, tostati i pistacchi rapidamente in padella e tritati entrambi finemente con un mixer.
  2. Tostate il riso in un tegame caldo per due minuti, poi unite il brodo, un mestolo alla volta, per cuocerlo a fiamma media.
  3. Dopo 10 minuti di cottura aggiungete lo scalogno tritato finissimo, un cucchiaio di succo di cedro e metà del cedro tritato che avete a disposizione.
  4. A cottura ultimata unite la parte restante di buccia di cedro, togliete dal fuoco e mantecate con burro, parmigiano e il pesto di pistacchi.
  5. Impiattate, completate spolverando con i pistacchi tritati e servite immediatamente.

Pollo al cedro

ricetta pollo al cedro

Avete mai marinato un pollo con il succo del cedro? Ecco l’occasione giusta per scoprire che incredibile sapore può conferire alla vostra carne.

Ingredienti

  • 1 pollo in parti
  • 100 g di olive verdi
  • 2 foglie di alloro
  • 2 dl di vino bianco secco
  • 1 cedro
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. di prezzemolo
  • q.b. di paprika
  • q.b. di olio extravergine
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Procedimento

  1. Lavate il cedro con acqua corrente e, utilizzando un pelapatate, sbucciatene metà, tagliando poi la scorza alla julienne.
  2. Spremete il cedro per ottenerne il succo e tenere da parte qualche fettina. Mescolate il succo con 3 cucchiai di olio extravergine e spennellate le varie parti del pollo con il mix ottenuto.
  3. Cospargete le parti del pollo con le scorze di cedro e fate marinare per due ore circa.
  4. Scaldate tre cucchiai di olio extravergine in un tegame antiaderente con lo spicchio d’aglio e le foglie di alloro, unite i pezzi di pollo scolati dalla marinata (che terrete da parte) e fateli rosolare a fuoco vivo.
  5. Regolate di sale e pepe, sfumate con il vino bianco e la marinata, coprite e fate cuocere a fiamma dolce per circa 20 minuti.
  6. Unite le olive verdi, un pizzico di paprika dolce e se necessario un po’ d’acqua per non far asciugare troppo il pollo.
  7. Proseguite la cottura per altri 15 minuti, e al termine aggiungete qualche fettina di cedro e completate con il prezzemolo tritato.

Liquore al cedro

ricetta liquore al cedro

Dopo un buon risotto e del pollo al cedro, non potevamo che terminare il nostro pasto con un liquore: classica ricetta ma preparata quest’oggi con il nostro protagonista.

Ingredienti

  • 4 cedri
  • 1 l di alcool puro
  • 1 l di acqua
  • 800 g di zucchero semolato

Procedimento

  1. Prendete i cedri e con una grattugia molto fine togliete solo la parte verde della buccia, versandola in una bottiglia con 200 ml di alcool. Chiudete la bottiglia ermeticamente e agitatela al mattino e alla sera per 15 giorni.
  2. Filtrate il liquido ottenuto con un colino a maglie fitte e riponetelo in una capiente bottiglia. Versate in una pentola un litro di acqua e 800 grammi di zucchero semolato, facendo cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.
  3. Lasciate raffreddare il composto, quindi versate lo sciroppo di cedro nella bottiglia, unite anche altri 800 ml di alcool, scaldate e mescolate per 5 minuti a fiamma bassa.
  4. Fate raffreddare e fate riposare il composto per altri 5 giorni.
  5. Filtrate il tutto e versate nelle varie bottiglie, conservando in frigorifero o freezer.

Un risotto, un piatto a base di pollo e un liquore: le nostre ricette con il cedro vi hanno permesso di scoprire inediti utilizzi in cucina di questi ingrediente, ottimo anche per la preparazione di dessert, come nel caso di questa “Crostata con ricotta e cedro candito”.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy (clicca qui). Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi