Baby Shower

Come organizzare il Baby Shower perfetto: idee e ricette golose

Elisabetta Pacifici

L’ America, in quanto a festeggiamenti, ha sempre una marcia in più e chissà per quale motivo, tendiamo sempre a replicare questi eventi nel nostro paese. Sarà per la voglia di festeggiare, sarà per la voglia di trascorrere tempo con amici e parenti, sarà per il desiderio di celebrare momenti particolari della nostra vita, ma come già avvenuto con Halloween si sta verificando anche con il “Baby Shower Party”, una festa in onore della mamma in attesa dedicata al nascituro.

Baby Shower Party: tutto quello che c’è da sapere

Cos’è?

Non lo conoscete ancora? Si tratta di una festa tradizionale diffusissima negli Stati Uniti ed in molte altre parti del mondo come Africa, Asia e America Latina; in questa parte del continente americano viene chiamata anche “Agasajo para futura mamá”, intrattenimento per la futura mamma, o “Fiesta de críos”, festa dei bambini, mentre in Costa Rica è conosciuta come “Té de canastilla”, ovvero il tè per il corredo del bambino.

Negli ultimi anni sta prendendo piede anche in Europa e nel nostro paese, dove abbiamo importato questa tradizione di organizzare un party a tema per festeggiare le future mamme in dolce attesa. Nell’occasione gli invitati provvedono a portare al nascituro ed alla sua mamma dei regali, oltre che il loro amore e le proprie benedizioni, una vera “doccia” di doni ed emozioni positive da cui il nome Baby Shower.

Ogni party ha le sue regole, anche il Baby Shower

Baby shower regali

Il ricevimento viene in genere organizzato in casa e la tradizione vuole che questa festa sia organizzata solo per il primogenito e che vengano invitate solo donne, in grado di dare alla festeggiata dei buoni consigli per affrontare al meglio il bellissimo impegno di diventare mamma. Tuttavia negli ultimi anni il Baby Shower Party viene in realtà organizzato per ogni maternità ed all’evento vengono invitati anche gli uomini ed i bambini. La festa viene preparata a partire dal sesto mese di gravidanza, quando si conosce già il sesso del nascituro e si possono fare dei regali appropriati.

La reazione dell’Italia al Baby Shower

Il Baby Shower in Italia sta andando davvero di moda, tanto che i negozi specializzati per l’infanzia sono già organizzati per creare delle liste di regali come avviene in occasione delle nozze. Inoltre sono nate delle aziende specializzate che offrono pacchetti completi e altamente personalizzabili, a partire dalla scelta del tema, del colore, del catering e di tutto il necessario per allestire un party a regola d’arte.

Primi passi per chi vuole organizzare un Baby Shower

Organizzare Baby Shower

Tuttavia se volete ricorrere al caro e vecchio fai da te, organizzare un Baby Shower Party indimenticabile non è poi così complicato. Innanzitutto è necessario preparare degli inviti, su internet ce ne sono tantissimi che si possono scaricare e stampare oppure da cui prendere spunto. In alternativa se avete meno tempo a disposizione, basta anche un semplice giro di e-mail o messaggi per avvertire gli invitati. In genere la location più gettonata è la vostra casa o quella dei genitori ma volendo potete anche affittare una sala da decorare con palloncini colorati e festoni a tema con il party che viene celebrato di pomeriggio.

Ricordatevi: il fulcro del Party è la mamma

A questo punto non vi resta che preparare un piccolo rinfresco con dolcetti sfiziosi e colorati, una torta decorata a tema, bibite fresche e analcoliche, succhi di frutta, insomma tutto ciò che una mamma in attesa può concedersi di mangiare o bere. Per il cibo che verrà servito durante la festa, potete anche farvi aiutare dalle amiche o dai vostri parenti in modo che la futura mamma non venga sobbarcata da mille preparazioni da realizzare. Durante la festa poi si svolgono dei piccoli giochi di società, incentrati sul lieto evento e sul mondo dei bambini. Nel Baby Shower tradizionale, ad esempio, agli invitati viene chiesto di fare delle previsioni e cercare di indovinare data e ora esatte della nascita. Inoltre si organizzano delle divertenti gare di cambio del pannolino, utilizzando un bambolotto, o dei quiz sugli aspetti più controversi del mestiere di genitore. Insomma tutti giochi semplici e spiritosi a tema con la nascita del bambino, per intrattenere i vostri ospiti e trascorrere insieme un bel pomeriggio.

Buffet, buono e bello!

Buffet Baby Shower

Per quanto riguarda la parte culinaria date il meglio di voi con il cake design: cupcake con ciucci e carrozzine, biscotti rosa e azzurri, tortine con fiori e nastrini. Insomma, non c’è una regola precisa per il buffet ma le porzioni dovrebbero essere minuziose e graziose, dei finger food belli da vedere e gradevoli da mangiare. Non improvvisate con vassoi di frutta intagliata e tramezzini, troppo anni ‘90, sperimentate con the e tisane, muffin salati e perché no tartine scintillanti con oro commestibile. Niente patatine in busta o salatini, i popcorn si fanno in pochi minuti in casa e vengono serviti caldi all’interno di fantastici cartocci. Da bere succhi freschi realizzati con l’estrattore pieni di vitamine e colore. E se proprio volete servire della frutta prima fategli fare un tuffo in una fontana cioccolata fusa. Per la torta finale la parola d’ordine è stupire: pois, orsacchiotti, elefanti e coniglietti, qual è il vostro preferito?

Ed i regali?

Regali baby shower

Un altro momento importante della festa è l’apertura dei regali, che viene fatta di fronte a tutti gli invitati. Gli ospiti possono decidere di donare qualcosa di bello per la futura mamma oppure un oggetto utile al bambino che sta per nascere. Come dicevamo prima è anche possibile per i neo genitori creare delle liste nascita nei negozi specializzati in articoli per la prima infanzia, in modo che i partecipanti al party siano sicuri di regalare qualcosa di davvero adatto all’evento. Altrimenti è possibile regalare o creare la torta di pannolini: una struttura a forma di torta, realizzata appunto con dei pannolini, oltre che un regalo portafortuna è allo stesso tempo molto utile ai futuri genitori.

Bomboniere per l’occasione

Per realizzare una festa davvero perfetta sarebbe bene anche preparare dei piccoli oggettini che i vostri invitati possano tenere  come ricordo dell’evento. Anche in questo caso le scelte sono davvero molte, potete acquistare delle bomboniere fatte apposta per questi eventi oppure creare dei piccoli pensieri fatti da voi, ad esempio delle marmellatine fatte in casa. Il Baby Shower party in definitiva è un’occasione in più per festeggiare il lieto evento della futura nascita oltre che uno spunto per ritagliarsi qualche momento da dedicare solo a se stesse, organizzando le ultime cose per l’arrivo del bambino e soprattutto per concentrarsi su questo momento unico nella vita. Un modo simpatico per la futura mamma per condividere le emozioni, le paure, i dubbi legati a questo importante avvenimento con gli amici più cari e le persone a cui vogliamo bene.

Oltre al Baby Shower Party per stare in compagnia di amici e parenti vi diamo consigli su come organizzare un Tea Party, dei piccoli dettagli che renderanno i vostri momenti di festa davvero unici.

Elisabetta Pacifici

Elisabetta è nata a Roma, dove vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo si occupa di cultura, cibo, cinema e curiosità. Il suo piatto preferito è il risotto, perché si può fare in moltissimi modi e non annoia mai. In cucina non posso mancare le erbe e le spezie, perché sono il tocco in più che rende unica qualsiasi preparazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi