Francesca Di Cesare

È nata e vive in provincia di Verona, dove si è laureata in Lingue per l’editoria. Ha una passione per la pasticceria e il mondo del vino e attualmente sta terminando gli studi per diventare insegnante di yoga. Ama i sapori delicati ma decisi, come quello delle nocciole in un crumble di mele profumato alla cannella. In cucina non devono mancare: amore e un buon dessert.

Niente crema, cioccolato o fiordilatte! Ecco 10 gusti davvero insoliti di gelato

  Cosa c’è di più bello di gustare un buon gelato per rinfrescarsi in una calda giornata estiva? Che sia in cono o in coppetta, è considerato “il” cibo per eccellenza dell’estate ed è buono a tutte le ore! Il bello del gelato è soprattutto la possibilità di scegliere tra infinite varietà di gusti e

Guida golosa al mondo dei pasticcini: origini e tipologie

  Chi, entrando in pasticceria, almeno una volta non ha sognato di ordinare un mignon diverso per tipologia così da assaggiarli tutti? Che sia per un compleanno, una festa di laurea o semplicemente una cena a casa di amici, la varietà che offre un cabaret di pasticcini è sempre il compromesso migliore quando si cerca

La storica torta millefoglie nella versione “Strachin” della famiglia Perbellini

  Ci sono due cose che a contatto con l’umidità perdono consistenza: la pasta sfoglia e il mascara quando si piange. Non solo quando è il momento di fare le valigie e partire da un posto che ci è rimasto nel cuore, a volte capita anche al momento dell’assaggio di un dolce sorprendente. Voi vi

Fame a metà? Con le mezze porzioni Fishing Lab dice “no” agli sprechi

  A chi di voi non è mai capitato di passare interi minuti davanti al menù del ristorante incapace di decidere cosa ordinare? A meno che non abbiate molta fame (e molti risparmi), il bivio a cui ci si trova davanti di solito è: primo o secondo piatto? E se aveste voglia di assaggiarli entrambi,

La pasta? È (anche) una questione di design! Il lavoro del futuro sarà il “pasta designer” 

  Il pasta designer è un lavoro emergente in campo gastronomico. Lo dimostra il “Barilla New Pasta Shape”, concorso lanciato la scorsa primavera dall’azienda leader mondiale di questo settore con l’obiettivo di creare un nuovo formato di pasta secca. Gli oltre 2500 partecipanti hanno cercato di coniugare i criteri gastronomici, estetici e funzionali in un vero e