alimenti senza ferro

Eccesso di ferro nel sangue? Ecco la lista di alimenti senza ferro

Ilaria De Lillo

Tra le preoccupazioni legate alle carenze nutrizionali in seguito a diete drastiche o malattie, c’è la carenza di ferro. Tuttavia, se esistono diete ideali da seguire per integrarne le dosi, specialmente per le donne, è possibile che a seguito di analisi del sangue si riscontri il problema opposto, ovvero un eccesso di ferro dovuto a specifiche problematiche, e che andrà controllato regolando la propria alimentazione e mangiando cibi poveri di ferro.

Si tratta di un minerale presente in molti alimenti, con diverse concentrazioni, ed è assimilabile più facilmente se assunto da cibi di origine animale, come la carne rossa, piuttosto che cibi di origine vegetale. Ma da cosa dipende questo accumulo di ferro nel sangue? Quali sono i cibi che possono causare problemi per la salute? State tranquilli, dopo la lista di alimenti senza nichel, ecco la lista di alimenti senza ferro.

Quali problemi può portare un’alimentazione eccessivamente ricca di ferro?

pasta integrale

“Le problematiche causate da un’eccessiva assunzione di ferro tramite gli alimenti – precisa la dott.ssa Ursula Giordani, dietista presso l’AUSL di Imola-, non sono note, ma al contrario esistono malattie rare a trasmissione genetica caratterizzate da eccesso di ferro nell’organismo”. È il caso di chi è affetto ad esempio da emocromatosi, una malattia ereditaria che provoca un accelerato assorbimento di ferro e ne determina un progressivo accumulo nell’intestino. “In questo caso è bene seguire una dieta povera di additivi, contenuti specialmente negli insaccati e nella carne in scatola, molto ricchi in ferro, e di sostanze chimiche utilizzate in allevamento e dunque riscontrabili nelle carni degli animali macellati”.

Oltre a limitare l’uso di carne, è bene anche contenere il consumo di pesce, tuorlo delle uova, legumi, frutta secca e disidratata e verdure a foglia verde (ricordate da dove deriva il super potere di Braccio di Ferro?). Prediligete una dieta ricca di cereali integrali, ricchi di fibre e utili a rallentare l’assorbimento del ferro. Via libera al consumo di verdure e frutta fresca, pesce eccetto cozze vongole e gamberi. “È bene ricordare che un’altra valida fonte proteica è costituita dalla famiglia dei prodotti caseari (latte yogurt e formaggi), privi di ferro e di cui ora sono presenti in commercio molte versioni delattosate per gli intolleranti a questo zucchero, il lattosio, esempio latte zymil o HD”.

Alimenti senza ferro: la lista completa

olio di mandorle

  • Cereali integrali
  • Olio di sardine
  • Panna
  • Olio di fegato di merluzzo
  • Olio germe di grano
  • Acqua
  • Burro di cacao
  • Olio di noce
  • Olio di mandorle
  • Olio di salmone
  • Formaggi

Alimenti a basso contenuto di ferro: ammessi!

yogurt intero

  • Succo di arancia, senza zucchero: 0.1 mg
  • Olio di mais: 0.1 mg
  • Sake: 0.1 mg
  • Caffè moka in tazza: 0.01 mg
  • Burro: 0.02 mg
  • The senza zucchero: 0.02 mg
  • Olio di arachidi e di semi di girasole: 0.03 mg
  • Latte intero e scremato: 0.03 mg
  • Aspartame: 0.04 mg
  • Olio di cocco: 0.04 mg
  • Olio di soia: 0.05 mg
  • Zucchero (saccarosio) 0.05 mg
  • Yogurt da latte intero: 0.05 mg
  • Pompelmo: 0.06 mg
  • Aranciata: 0.06 mg
  • Yogurt alla frutta: 0.06 mg
  • Mele senza buccia: 0.07 mg
  • Succo di limone: 0.08 mg
  • Infuso di camomilla: 0.08 m
  • Margarina, grassi animali e vegetali: 0.09 mg
  • Gelato alla vaniglia: 0.09 mg

E se volete preparare dei dolci deliziosi per colazione e compleanni, sfruttate pure l’albume dell’uovo: è ricco di proteine e a bassissimo contenuto di ferro.

Conoscete altri alimenti senza ferro? Aiutateci ad allungare la lista!

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

7 responses to “Eccesso di ferro nel sangue? Ecco la lista di alimenti senza ferro”

  1. anna raccardi says:

    Salve , le scrive in merito ad una dieta priva di ferro se gentilmente me ne puo indicare una o per lo meno i cibi che non contengono ferro oppure pochissimo e per mio compagno ha troppo ferro grazie

    • Redazione says:

      Salve Anna,
      come può vedere la nutrizionista che abbiamo intervistato suggerisce di prediligere una dieta ricca di cereali integrali, verdure e frutta fresca e suggerisce di limitare l’uso di carne, contenere il consumo di pesce, tuorlo delle uova, legumi, frutta secca e disidratata e verdure a foglia verde. Inoltre, in questo articolo trova la lista con i prodotti che non contengono ferro e le quantità di ferro contenute in alcuni prodotti che si consumano facilmente. Se ha bisogno di una dieta personalizzata le consigliamo di consultare uno specialista.

  2. CLAUDIO MARCACCI says:

    mancano altri alimenti ,il cioccolato salvo quello bianco /burro di cacao e latte) tutte le interiora /fegato reni ecc. la carne rossa (in primis quella di cavallo) tra i cereali il kamut ricchissimo di ferro ,tutta ma proprio tutta la frutta secca

    • Redazione says:

      Ciao Claudio,
      le indicazioni contenute nell’articolo sono della dietista intervistata. Certamente esistono altri cibi da evitare in caso di emocromatosi; nell’articolo facevamo solo un accenno ai principali. Grazie, continua a seguirci!

  3. CLAUDIO MARCACCI says:

    sono affetto da emocromatosi ,c’e’ un errore nella descrizione ,l’emocromatosi determina un accumulo di ferro (quello metabolizzato) non nell’intestino ma nel fegato ,riscontrabile negli esami del sangue alla voce ferritina ,mentre il ferro totale rimane nella norma

  4. Markos says:

    Scusate ma qui indicare la frutta secca sia da evitare che da prediligere…..insomma, mettetevi d’accordo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi