Dall’Oriente sta arrivando una novità sulle nostre tavole. Si tratta dello Yuzu, agrume made in Cina con oltre 2000 anni di tradizione, poi emigrato in Giappone, precisamente a Shikoku. Non solo è alla base della tradizionale cucina giapponese, ma sta diventando un elemento fondamentale anche per gli chef extra-asiatici. Ciò che maggiormente colpisce di questo agrume orientale è il forte profumo, e per questo viene più utilizzato in cucina che a crudo. Il sapore del suo succo è simile a quello del limone e del pompelmo, ma più dolce e delicato da avvicinarlo alla gradevolezza delle clementine.

Ad importarlo in Europa è stato lo chef francese Jerome Banctel, che ne ha visti i grandi pregi per preparare ricette sia dolci sia salate. Dunque, quali nuovi piatti possiamo sperimentare con lo Yuzu?

yuzu albero

Yuzu: Proprietà Benefiche e usi in Cucina

Un tocco d’eleganza in cucina col profumo dello Yuzu

Con il suo aroma deciso ed elegante, lo Yuzu è ideale da grattugiare su carne e pesce sia alla griglia, sia cotti a vapore per insaporire con un gusto nuovo. Sicuramente è un tocco raffinato che impreziosisce le pietanze, un’alternativa particolare all’aroma dell’arancia e del limone.

Oltre al forte profumo, l’Yuzu è ricco di un succo aromatico ideale anche per arricchire i dolci: provate a grattugiarne la buccia nell’impasto della pasta frolla per la crostata, o provate a bagnare nel suo succo le mele per preparare un plumcake originale. I grandi pasticcieri lo utilizzano per profumare bignè, pan di spagna e il tè per una speciale pausa pomeridiana con biscotti.

yuzu tè

Gli chef coreani e giapponesi usano lo yuzu come insaporitore per verdure cotte a vapore e ingrediente base di marmellate e gelatine, sfruttandolo come conservante e addensante al posto del nostro limone. Spesso è l’ingrediente segreto di alcuni tipi di macarons e cioccolatini al liquore. In estate diventa l’ingrediente segreto di cocktails rinfrescanti, mai provato il mojito allo Yuzu?

 

Curarsi con lo Yuzu: proprietà e benefici

Ricco di vitamina C e di polifenoli, lo Yuzu è un vero alleato della nostra salute. Le sue sostanze antiossidanti sono un sostegno per le difese immunitarie durante l’inverno per prevenire raffreddori e influenze.

yuzu benefici

Ed è un alleato anche della bellezza: grazie alla vitamina C protegge la pelle da radicali liberi e rallenta la nascita dei segni del tempo, conserva la pelle liscia e idratata. In Asia viene anche anche utilizzato per rilassarsi durante il bagno, immergendo i suoi frutti nella vasca con acqua calda e fiori di ciliegio.
E voi avete mai sentito parlare dello Yuzu

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata