Provenienza Sicilia Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Questo è un secondo a base di ricotta e melanzana che preparava spessissimo in estate mia nonna Grazietta (la nonna paterna). Lei lo infornava con il pomodoro. A me questo sistema di cottura non piaceva molto perchè il pomodoro uniformava un po’ troppo i sapori, anche se devo dire che erano comunque buone. Ho apportato, quindi, una variante che non altera troppo il piatto e lo rende anche più scenografico nella presentazione. Oltre ad essere un buon secondo, questo piatto può essere utilizzato come antipasto. Le dosi che indico sono per 4 persone.

rotolini-di-melanzana-e-ricotta-su-letto-di-pomodoro
Rotolini di melanzana e ricotta su letto di pomodoro
rotolini-di-melanzana-e-ricotta-su-letto-di-pomodoro
Rotolini di melanzana e ricotta su letto di pomodoro
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Ricavate da due melanzane grosse e lunghe 12 fette dello spessore di ½ cm, tagliandole nel senso della lunghezza (io uso la mandolina). Mettete le fette in acqua salata in maniera che perdano un po' dell'amaro e lasciate a bagno per almeno un'ora.
  2. Nel frattempo preparate una salsa di pomodoro facendo soffriggere l'aglio in olio caldo. Quando si sarà appena dorato aggiungete la passata di pomodoro e fatela cuocere. Aggiustate di sale e - se necessario - addolcite la salsa con un cucchiaino di zucchero.
  3. Quando la salsa si sarà ristretta, toglietela dal fuoco, eliminate l'aglio e tuffateci dentro le foglie di basilico, che devono insaporire senza cuocere (rilascerebbero un sapore amaro). Lasciate la salsa a riposare.
  4. Accendete il forno e portatelo a 200°.
  5. Sciacquate ed asciugate delicatamente le fette di melanzana, quindi ungetele leggermente d'olio e grigliatele su una piastra antiaderente e rovente. Poi lasciatele raffreddare.
  6. Lavorate la ricotta schiacciandola con un cucchiaio di legno, unite il formaggio grattugiato, la maggiorana e una macinata di pepe.
  7. Adagiate le fette di melanzana grigliata su un tagliere, spalmateci sopra una cucchiaiata di ricotta e chiudete ad involtino. Sistemate i rotolini così realizzati in una pirofila, leggermente unta d'olio, irrorateli ancora con un filo d'olio e passateli nel forno caldo per 10-15 minuti.
  8. Scaldate appena la salsa di pomodoro, eliminate le foglie di basilico, quindi versatene un mestolo su ogni piatto individuale, creando un letto di pomodoro.Prendete tre involtini di melanzana e ricotta ed adagiateli su ogni piatto, guarnite con i ciuffi di basilico e servite.
Note della ricetta

Suggerimento supplementare: se volete un effetto gratinatura, sistemate gli involtini nella pirofila a tre a tre e spolverateci sopra del caciocavallo grattugiato. Poi in forno, passateli sotto il grill per non più di 2 minuti, giusto il tempo che il formaggio si fonda e si colori.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata