Provenienza Puglia Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Mi raccomando i calamari devono essere freschissimi, solo così potrete apprezzare la bontà di questo piatto, di cui io ne vado matta.

Calamari con patate e olive alla pugliese
Calamari con patate e olive alla pugliese
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Ponete i calamari con i loro tentacolini, tagliati a rondelle in una casseruola con 4 o 5 cucchiai di olio d'oliva e l'aglio affettato. Aggiungete il sale e il pepe e fate rosolare con il coperchio.
  2. Aggiungete mezzo bicchiere di vino e il prezzemolo tritato e fate cuocere dolcemente sempre con il coperchio per una decina di minuti, finché il sugo non si sarà addensato.
  3. Ponete poi i calamari in una teglia da forno, aggiungete le olive e le patate tagliate a tocchetti, aggiustate di sale e di pepe rigirate il tutto e ponete in forno caldo a 200° per circa una mezz'ora.
  4. Cuocete finché a prova di forchetta le patate non saranno cotte.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata