Yuzu: come usarlo in Cucina e perché fa bene

Ilaria De Lillo

Dall’Oriente sta arrivando una novità sulle nostre tavole. Si tratta dello Yuzu, agrume made in Cina con oltre 2000 anni di tradizione, poi emigrato in Giappone, precisamente a Shikoku. Non solo è alla base della tradizionale cucina giapponese, ma sta diventando un elemento fondamentale anche per gli chef extra-asiatici. Ciò che maggiormente colpisce di questo agrume orientale è il forte profumo, e per questo viene più utilizzato in cucina che a crudo. Il sapore del suo succo è simile a quello del limone e del pompelmo, ma più dolce e delicato da avvicinarlo alla gradevolezza delle clementine.

Ad importarlo in Europa è stato lo chef francese Jerome Banctel, che ne ha visti i grandi pregi per preparare ricette sia dolci sia salate. Dunque, quali nuovi piatti possiamo sperimentare con lo Yuzu?

yuzu albero

Yuzu: Proprietà Benefiche e usi in Cucina

Un tocco d’eleganza in cucina col profumo dello Yuzu

Con il suo aroma deciso ed elegante, lo Yuzu è ideale da grattugiare su carne e pesce sia alla griglia, sia cotti a vapore per insaporire con un gusto nuovo. Sicuramente è un tocco raffinato che impreziosisce le pietanze, un’alternativa particolare all’aroma dell’arancia e del limone.

Oltre al forte profumo, l’Yuzu è ricco di un succo aromatico ideale anche per arricchire i dolci: provate a grattugiarne la buccia nell’impasto della pasta frolla per la crostata, o provate a bagnare nel suo succo le mele per preparare un plumcake originale. I grandi pasticcieri lo utilizzano per profumare bignè, pan di spagna e il tè per una speciale pausa pomeridiana con biscotti.

yuzu tè

Gli chef coreani e giapponesi usano lo yuzu come insaporitore per verdure cotte a vapore e ingrediente base di marmellate e gelatine, sfruttandolo come conservante e addensante al posto del nostro limone. Spesso è l’ingrediente segreto di alcuni tipi di macarons e cioccolatini al liquore. In estate diventa l’ingrediente segreto di cocktails rinfrescanti, mai provato il mojito allo Yuzu?

 

Curarsi con lo Yuzu: proprietà e benefici

Ricco di vitamina C e di polifenoli, lo Yuzu è un vero alleato della nostra salute. Le sue sostanze antiossidanti sono un sostegno per le difese immunitarie durante l’inverno per prevenire raffreddori e influenze.

yuzu benefici

Ed è un alleato anche della bellezza: grazie alla vitamina C protegge la pelle da radicali liberi e rallenta la nascita dei segni del tempo, conserva la pelle liscia e idratata. In Asia viene anche anche utilizzato per rilassarsi durante il bagno, immergendo i suoi frutti nella vasca con acqua calda e fiori di ciliegio.
E voi avete mai sentito parlare dello Yuzu

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi