un-orto-per-ogni-generazione

Un Orto Per Ogni Generazione

serena.c

orti urbani foto di em_diesus su flickr

 

Ormai è un dato di fatto: la passione per la coltivazione diretta è uscita dai confini della campagna e ha colpito anche i cittadini! Si sente sempre più parlare di appezzamenti di terra condivisi, terrazzini attrezzati e piccole serre casalinghe, tanto che ormai il tema è diventato un argomento di discussione alla portata di tutti, non solo degli esperti.
Questa tendenza è confermata anche da alcuni articoli che abbiamo trovato in rete, pubblicati da Wired e dal Corriere.it, che danno una panoramica degli svariati motivi per i quali tutti possono pensare di dare orti urbani foto di em_diesis su flickrvita al proprio orto. Come leggiamo sul Corriere.it, la cura delle piante e della terra è utile per mantenere la mente in forma e prevenire malattie degenerative come l’Alzheimer e la demenza senile. Secondo la ricerca riportata nell’articolo non è infatti necessario lanciarsi in attività intellettuali, ma basterebbe tenersi occupati, meglio se in compagnia. Anche per questo motivo, gli orti condivisi sembrano l’ideale, perchè uniscono la manualità all’aria aperta con le relazioni che si possono stringere con gli altri aspiranti contadini.
In realtà gli orti urbani non sono consigliati solo ai più adulti, ma stanno diventando una moda anche fra i più giovani, tanto che ne ha parlato anche Wired, famosa rivista che si occupa soprattutto di tecnologia, internet e innovazione. Scorrendo gli articoli dedicati alle coltivazioni casalinghe, scopriamo una vera e propria guida per l’agricoltore urbano che voglia prendersi cura di balconi e cortili inutilizzati. Come viene fatto notare, più della metà della popolazione mondiale vive in aree urbane. La coltivazione di spazi all’interno della città sembra quindi una conseguenza quasi inevitabile e sono molti gli esperimenti di condivisione organizzata che possiamo trovare in giro per il mondo.
Se anche voi volete cimentarvi in questa attività, potete cominciare seguendo i consigli dello staff di Wired, dedicati sia a chi ha un semplice balcone che a chi ha a disposizione un vero e proprio appezzamento suburbano!
Foto di em_diesus.

di Serena Canu

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi