Libri Vegan

5 Libri che ogni aspirante Vegano o Vegetariano dovrebbe leggere

Ivana De Innocentis

Avete pensato di abbracciare la dieta vegana e vegetariana o lo avete già fatto ma siete a caccia di letture interessanti che vi motivino, informino e soccorrano al momento giusto? Sono tanti, tantissimi i libri vegan e vegetariani di approfondimento, sia italiani che stranieri, che faranno al caso vostro, approfondendo tematiche specifiche legate al vegetarianesimo, inteso in senso stretto come dieta alimentare o in senso più generale come stile e filosofia di vita. Non mancano quindi letture interessanti sugli allevamenti intensivi, sulle caratteristiche alimentari e nutrizionali di un’alimentazione vegana o vegetariana, su stili di vita cruelty-free e a basso impatto ambientale e, non ultimo, un mare di ricettari.
Per proporre a voi aspiranti vegetariani e vegani tanti diversi approfondimenti ho quindi pensato a una selezione di 5 libri, che possono senz’altro costituire un buon punto di partenza.



Libri Vegan e Vegetariani: 5 titoli per chi aspira ad una vista senza carne


1. Jonathan Safran Foer – Se niente importa

Se niente importa

Come afferma il Premio Nobel per la letteratura John Maxwell Coetzee «gli orrori quotidiani dell’allevamento intensivo sono raccontati in modo così vivido… che chiunque, dopo aver letto il libro di Foer, continuasse a consumare i prodotti industriali dovrebbe essere senza cuore o senza raziocinio».
Non posso che essere d’accordo: il libro è una sorta di bibbia per vegetariani e vegani e per tutti coloro che hanno deciso di affrontare e indagare sulle conseguenze morali, animaliste, salutiste del consumo di prodotti animali industriali, ma anche sugli aspetti illegali e brutali degli allevamenti intensivi.
Il libro, scritto da Foer dopo la nascita di suo figlio, è un viaggio che induce a riflettere, che svela retroscena dell’industria alimentare, che rompe tabù e abbatte preconcetti culturali. “Se niente importa” è ricco di testimonianze, citazioni, situazioni familiari personali, fonti autorevoli e soprattutto informazioni difficilmente accessibili, ma è soprattutto una storia personale, che vi appassionerà, informerà e commuoverà.

 

2. Rory Freedman, Kim Barnouin – Skinny bitch 

Skinny Bitch

Devo tantissimo a questo libro, uno dei primi che ho letto dopo aver scelto di intraprendere una dieta senza carne. Non lasciatevi ingannare dal titolo, che può essere tradotto come “schifosamente magre”: quella che potrebbe apparire come una lettura spensierata su com diventare belle e magre abbracciando il veganesimo è in realtà una accurata guida all’alimentazione, contro grassi animali nocivi, prodotti confezionati, additivi e ingredienti chimici e apparentemente “innocui” e, naturalmente, contro prodotti che provengono da allevamenti intensivi. Non mancano consigli pratici, ricette, la dieta ideale, suggerimenti per la spesa perfetta con tanto di marche promosse e bocciate, suggerimenti sull’assimilazione di sostanze nutritive. Una volta finito il libro sarete pronti per affrontare una sana ed equilibrata dieta vegana e, perché no, per intraprendere un nuovo percorso alimentare che vi renderà anche più magri e più belli. Provare per credere.

 

3. Dario Bressanini – Le bugie nel carrello. Le leggende e i trucchi del marketing sul cibo che compriamo

Le bugie nel carrello

Volete diventare vegetariani? Preparatevi a diventare etichetta-dipendenti. Perché il “nemico” grasso e prodotto animale è ovunque, soprattutto nei prodotti confezionati più scadenti. Questo libro vi condurrà per mano nel complesso mondo del marketing alimentare, alla scoperta di trucchi e leggende su prodotti e ingredienti alimentari. Scopriremo tutto quello che può celarsi dietro prodotti apparentemente “light”, dietro slogan e pubblicità ingannevoli, dietro integratori, additivi e coloranti chimici. Fare la spesa dopo questa lettura sarà una sfida da cui uscirete vincitori, guadagnandoci in tranquillità, consapevolezza e salute.  

 

4. Andrea Malgeri – (R)Evolution – La rivolta dei maiali

Revolution

Non poteva mancare un fumetto, un libro certamente più accessibile ma non per questo meno critico: (R)Evolution – la rivolta dei maiali è una storia tanto coinvolgente quanto commovente, raccontata dal punto di vista dei maiali, umanizzati, vittime degli orrori di un allevamento intensivo. Il libro è stato definito il primo fumetto vegan, pensato dall’autore per un pubblico dai 10 anni in su: messaggio forte ma comunicato in chiave fantasiosa, ricca di metafore.
Un libro che mira a far riflettere, a far scoprire o riscoprire l’amore per la natura e l’empatia per gli animali, a diffondere principi animalisti e a porre semplici ma essenziali domande su allevamenti e macelli, di cui troppo spesso ignoriamo o vogliamo ignorare le dinamiche.


5. Paola Maugeri – Las Vegans

Libro Maugeri

Per concludere non poteva mancare un libro di ricette, certamente originale e di facile approccio per tutti. Las Vegans è infatti la raccolta di ricette vegane, accompagnate da accostamenti musicali rock e non solo, della celebre conduttrice radiofonica e televisiva Paola Maugeri. L’autrice, vegana da 30 anni, propone un menù ricco, goloso, semplice e cruelty free. Il suo obiettivo è anche quello di incuriosire e informare su una dieta alimentare non solo vegana ma naturale e sostenibile. Come afferma lei stessa “In queste pagine ho raccolto i miei piatti vegani preferiti tra antipasti, primi, secondi e dolci, e per ognuno ho suggerito una canzone. Perché la musica è l’altra mia grande passione. Ma anche perché penso che la cucina vegana sia profondamente rock.

E fra una crema di broccoli con crosta di sfoglia e sesamo e delle tagliatelle di farro con rucola e nocciole, fra un tofu strapazzato allo zafferano e porcini e dei macarons alle ciliegie, vi ritroverete anche voi a fare la vostra buonissima rivoluzione in cucina”. 

E voi, siete pronti a una rivoluzione in cucina? Quali altri libri vegan consigliereste a un aspirante vegetariano?

 

Ivana De Innocentis

E'Nata,vive e lavora a Roma. Per "Il Giornale del Cibo" segue le rubriche Cibo & Cultura e Food 2.0Il suo piatto preferito sono le fettuccine ai funghi porcini o un classico abbinamento pizza & birra. Alla domanda cosa non può mancare in cucina, risponde "spezie, verdure e creatività".

2 responses to “5 Libri che ogni aspirante Vegano o Vegetariano dovrebbe leggere”

  1. Alessandro says:

    Io consiglio il libro di Antonella Tomassini :Pianeta Vegan, riflessioni e ricette per un mondo cruelty free, edito da Mediterranee, un libro semplice, ricco di storie vere, incontri, ricette del mondo veg, illustrazioni, scritto per chi vuol avvicinarsi ad un mondo più etico ma non sa da dove cominciare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi