Troppo sale cosa fare

Troppo sale nel piatto: 6 trucchi per salvare una ricetta in corso d’opera

Ilaria De Lillo

Uno degli ingredienti a cui non possiamo rinunciare per dare sapidità al piatto è il sale. Tuttavia, per quanto sia prezioso per insaporire le nostre ricette, non possiamo abusarne perché, come sappiamo bene, troppo sale fa male, e disturba anche il sapore finale della ricetta. Ma chissà quante volte vi sarà capitato di esagerare con le dosi! Non disperate, in cucina a tutto c’è una soluzione. Vediamo allora cosa fare se nel nostro piatto abbiamo messo troppo sale e salvare le nostre ricette in corso d’opera.

Troppo sale nel piatto: cosa fare?

1. Aggiungi un po’ d’acqua

acqua

A volte basta davvero poco per rimediare alle piccole tragedie tra i fornelli. Il primo rimedio della nonna per aggiustare di sale le pietanze è l’acqua. Specialmente se state preparando delle verdure o della carne cotte al vapore, questo trucco vi permetterà di salvare la ricetta: mettete i vostri ingredienti in una padella e aggiungete abbastanza acqua fino a che non avrete raggiunto il giusto punto di sapidità.

2. Usa una patata

Patata

Il secondo trucco per salvare il piatto è aggiungere una patata cruda: lavatela, pelatela e tagliatela a fettine. Dopo di che mischiatela alla pietanza e lasciatela in immersione fino a che i pezzettini della patata non saranno trasparenti e il sale assorbito. Questo trucco è particolarmente efficiente nelle zuppe, brodi, passati e nelle ricette in casseruola.

3. Aggiungi lo zucchero

zucchero

Sempre per zuppe, salse e pietanze liquide, un rimedio alternativo è lo zucchero: mettetene una zolletta su un cucchiaino e lasciatela in ammollo nel piatto. Per regolarvi sulle tempistiche, ricordate che lo zucchero non deve mai arrivare a mescolarsi completamente con la zuppa, dunque bastano pochi secondi di immersione.

4. Usa le croste di pane

Crosta di pane

Se avete il classico pane pugliese, croccante fuori e consistente dentro, o se avete conservato del pane raffermo, oltre a riciclarlo per fare un ottimo pan grattato casalingo, potete usarlo per aggiustare di sale le vostre ricette: immergetelo nella pentola fino a che non avrà assorbito il sale in eccesso.

5. Mischia con il succo di limone e la frutta

Mela e limone

Se stavate preparando uno spezzatino stellare o una salutare zuppa di verdure, ma avete alzato il gomito con il sale, due buoni rimedi sono il succo di limone e la frutta, specialmente la mela verde. Aggiungete un cucchiaio di succo e una fettina di mela durante la cottura per qualche minuto e assaggiate di tanto in tanto per verificare se la ricetta ha raggiunto la giusta sapidità.

6. Aggiusta con un po’ di panna

Panna

Sarebbe stato il vostro migliore ragù alla bolognese o il sugo alla norma più buono della vostra carriera ai fornelli, ma avete esagerato col sale. Provate ad aggiungere due cucchiai di panna da cucina. L’ideale sarebbe la panna di soia che ha un sapore più delicato, ma in assenza va bene anche la panna classica. Mescolate bene e assaggiate: il sugo è salvo!

E voi quali altri segreti conoscete per rimediare al troppo sale nel piatto?

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi