zuppa della vedova

Zuppa della vedova

Adriana Angelieri
Ricetta di Vostromo.E' una pietanza tradizionale della cucina di Malta. Una zuppa piuttosto densa preparata con ingredienti poveri: verdure, uova, ricotta. Talvolta è arricchita con il Gbejniet, un piccolo formaggio fresco di capra, caratteristico dell'isola. Non avendo a disposizione questo prodotto tipico, l'ho sostituito con un pezzetto di feta greca, sbriciolato sulla zuppa calda. Raddoppiando il numero delle uova e versando la zuppa su una fetta di pane tostato la portata diventa un piatto unico.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi in brodo
Cucina Malta
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Tuffate i pomodori in acqua bollente per un minuto, scolateli, pelateli, tritateli grossolanamente e teneteli da parte.
  • Private il cavolfiore del torsolo, separando in questo modo le cimette, risciacquate e mettete dentro uno scolapasta. Sbucciate, tagliate le patate a pezzi grossi e tenetele a mollo in acqua. T agliate anche la zucca a cubetti non troppo piccoli.
  • Affettate la cipolla a rondelle sottili e fatela imbiondire a fuoco dolce in cinque cucchiai d'olio. Unite i pomodori e fate andare a calore moderato per qualche minuto, salate, cospargete con una macinata di pepe, aggiungete la passata di pomodoro e fate restringere ancora un poco.
  • Nel frattempo mettete sul fuoco un tegame (possibilmente di terracotta) con un litro d'acqua, quando sta per bollire tuffate le cimette di cavolo, la zucca e le patate, salate, e lasciate sobbollire dolcemente per un quarto d'ora. Trascorso questo tempo, trasferite anche i pomodori e le cipolle nel tegame e seguitate a cuocere fin quando le verdure sono cotte.
  • Unite la ricotta, appena la zuppa riprende a sobbollire rompete le uova e versatele nel tegame, avendo cura che restino integre.
  • Ultimate la cottura in altri cinque minuti e servite sistemando un uovo in ogni piatto assieme ad un pezzetto di gbejniet.