zeppole

Zeppole di san giuseppe

gusiniscalco
Il giorno di San Giuseppe (19 marzo) si festeggiano anche i papà. A Napoli è tradizione festeggiare con le zeppole. Eccovi la ricetta di quelle al forno. Esistono anche fritte, ma sconsiglio di farle in casa perché molto elaborate.
3 da 2 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Italia
Porzioni 6 dosi

Ingredienti
  

Per le zeppole

Per la crema

Istruzioni
 

  • Fate bollire l’acqua con un pizzico di sale e burro, quando l’acqua arriva ad ebollizione aggiungere la farina e abbassare la fiamma; appena la farina si è incorporata spegnere e trasferire il composto in una planetaria con il frustino a forma di K. Impastare a velocità moderata e aggiungere un uovo per volta e fermare la planetaria fino a quando l’impasto è del tutto freddo.
  • Ritagliate dei quadrati di carta forno che abbiano i lati di 8 cm e spremete sopra con un sac à poche o una siringa su ogni quadrato un dischetto di pasta del diametro di 5 cm che formerete con un movimento a spirale. Sul bordo esterno di ogni dischetto sovrapponete un anello di pasta come per formare una scodellina.
  • In un tegame dal bordo alto, ponete dell’olio di semi ( per friggere le zeppole) la temperatura dell’ olio dovrà essere tra i 160° e 170° C. Consiglio di non immergere non più di 2-3 zeppole ancora attaccate alla carta ( che si staccherà da sola dopo qualche secondo  e  potrete quindi toglierla dall’olio servendovi di una pinza da cucina). Rigirate le zeppole più volte nell’olio caldo fino alla completa doratura , quindi sgocciolatele con una schiumarola
  • Mescolate in una bastardella lo zucchero, la farina, i tuorli, un pizzico di sale ( qualche cucchiaio di latte freddo se necessario per rendere il composto omogeneo). Fate bollire in una pentola 500 gr di latte con la bacca di vaniglia aperta. Versare il latte bollente nel primo composto, mescolare accuratamente e riportare ad ebollizione nella pentola a fiamma bassa. A cottura ultimata fate raffreddare la crema in un contenitore.
  • Adagiate in una pirofila le zeppole, con un sac à poche o una siringa adagiate la crema pasticcera al centro della zeppola e decorare con un amarena sciroppata

Note

La ricetta della crema è di massima, per guarnire le zeppole che verranno fuori dovete regolarvi su di un litro e mezzo di latte.