Spaghetti e polpo

esselanza
Vorrei condividere con voi una ricetta che amo molto, soprattutto perchè cucinata solo ed esclusivamente con i polpi pescati da mio marito e mia figlia. Solo il polpo freschissimo ha infatti il giusto sapore per rendere squisito questo piatto semplicissimo.
3.35 da 26 voti
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • In una pentola di acqua bollente fate cuocere il polpo dopo averlo immerso ed estratto dall'acqua che bolle per 3-4 volte (tenendolo per la testa), in modo da far arricciare i tentacoli.
  • La completa cottura del polpo (circa 30-40 minuti) permette alla preparazione di questo sugo di diventare veloce.
  • In una padella larga (io uso quelle di alluminio professionali) soffriggete l'aglio, le foglie di mirto e il peperoncino in olio evo.
  • Aggiungete il polpo (gia' cotto e quindi tenero) tagliato a pezzetti non troppo piccoli. Dopo qualche minuto unite il vino bianco e lasciate evaporare a fuoco vivo.
  • Unite gli spaghetti cotti in acqua leggermente salata ancora al dente e portate a cottura aggiungendo, se necessario, un po' di acqua di cottura della pasta.
  • Servire ben caldo. Se desiderate un sapore ancora più intenso, potete utilizzare parte del brodo di cottura del polpo per cuocere gli spaghetti, in questo caso fate attenzione al sale.