Riso e risotti

Risotto allo zafferano con julienne croccante di scorza d’arancia e filetti di mandorla

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Ieri sera sono tornato dallo studio che erano le 10:00 passate, affamato come non mai, frigo quasi vuoto e famiglia che aveva già cenato. Guardando la TV mi sono fatto un risotto allo zafferano con quello che avevo e, giusto per sperimentare, ci ho messo su una julienne di scorza d’arancia leggermente tostata e delle scagliette di mandorle. Il risultato finale ha sorpreso anche me stesso!

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa mondate la cipolla e tritatela quanto più sottilmente possibile. Tenetela da parte.
  2. Spellate le mandorle e tagliatele a filetti o a lamelle.
  3. Lavate bene l'arancia e con il rigalimoni ricavate una sottile julienne di scorza.
  4. Soffriggete ora la cipolla in olio d'oliva aggiungendo metà del burro.
  5. Appena la cipolla sarà appassita e quasi trasparente versate in pentola il riso e fatelo tostare, aggiungete il vino bianco, fatelo sfumare, quindi proseguite la cottura del risotto secondo le consuete modalità aggiungendo via via il brodo vegetale caldo.
  6. In un padella fate tostare la julienne di buccia d'arancia e toglietela solo quando sarò diventata croccante e di un colore quasi marrone.
  7. Appena il riso sarà cotto, toglietelo dal fuoco, mantecatelo con il burro rimasto e servitelo nei piatti individuali aggiungendo sopra la julienne di scorza d'arancia e le lamelle di mandorla.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi