peperoncini-piccanti-sotto-olio-da-farcire

Peperoncini piccanti sott’olio da farcire

zuanne
Questo è il periodo che si preparano le conserve,sia di frutta che di verdure , la maturazione è ottimale,e essendoci una maggior offerta i costi dovrebbero essere più contenuti .Vi propongo la ricetta per preparare i peperoncini piccanti s/olio da farcire . Ora è il periodo migliore ,per trovare questi peperoncini,non conosco il nome della varietà, che oltre tutto cambia da regione a regione,ma ci capiremo lo stesso, sono dei peperoncini rossi,grossi come da una grossa ciliegia,sino alle dimensioni di un piccolo mandarino,sono piuttosto piati nella forma,sono piccanti ma non incendiari.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Conserve casalinghe
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Facciamo bollire dell’acqua e aceto salata con dentro gli odori, buttiamo dentro i peperoni, precedentemente privati della calotta e svuotati dai semi,li lasciamo in acqua non più di due minuti,con la schiumarola li versiamo in una bacinella piena d’acqua e tanti cubetti di ghiaccio,questo serve per rassodarli .
  • Li ripeschiamo dall’acqua e li mettiamo ad asciugare sopra un canovaccio esposti all’aria.Quando sono completamente asciutti li porremo in vasetti di vetro non tanto grandi, con un pesto di aglio prezzemolo, dei grani di pepe nero e qualche foglia di basilico.
  • Colmiamo con olio d’oliva extra vergine e lasciamo coperti da parte.
  • Il giorno dopo aggiungiamo se necessario ancora olio, chiudiamo i vasetti e riponiamo al buio in dispensa.

Note

Io una volta li mettevo via già farciti, ma ho constatato che la farcitura si satura d’olio e in più si disperde nel vaso, ora li farcisco solo al momento che devo servirli con la farcitura , che la fantasia del momento mi suggerisce.