pasta con le fave

Pennette con le fave fresche

bilancina
Mi hanno regalato un bel quantitativo di fave fresche, ancora nei baccelli, provenienti dall'Italia (io vivo in Germania). E subito ho fatto questa pasta con le fave, per me buonissima, che è stata apprezzata da tutta la famiglia. La ricetta è semplice e il risultato è superlativo. E poi le fave sono un ottimo alimento che tutti dovremmo inserire nella dieta, soprattutto quando sono di stagione, ovvero in primavera.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Mettere a bollire l'acqua per la pasta e cuocerla al dente.
  • Nel frattempo fare soffriggere i cipollotti tagliati a rondelle sottili con olio d'oliva.
  • Fare rosolare un po' e aggiungere la pancetta a dadini. Rosolare ancora un po' e unire le fave.
  • Mescolare bene, versare un bicchiere d'acqua, il dado sbriciolato e le erbe della provenza. Coprire e cuocere a fuoco moderato.
  • Sbattere leggermente le uova.
  • Spezzettare con le mani alcune foglie di basilico e versarle sulle fave. Pepare e aggiustare di sale.
  • Scolare la pasta, versarla nella padella con le fave e mescolare bene.
  • Unire le uova sbattute e amalgamare il tutto. Fare rapprende le uova (basta il calore della pasta), mescolando bene.
  • Servire caldo con il pecorino grattugiato.