P.p.p.p.

peppe57
Le quattro P stanno per Penne Panna Piselli e Prosciutto.Ancora una volta un primo creato sul momento per stimolare l’appetito dei miei figli che altrimenti mangerebbero solo panini con wurstel e/o pizzette.Gli ho preparato questo primo che, nonostante la presenza dei piselli, ha riscosso il loro plauso.Specifico che la panna in realtà non c’è perché io non amo molto la panna come legante per i sughi. L’ho sostituita con una sorta di crema preparata con farina e latte, anche se a loro ho detto trattarsi di panna. Questo primo l’hanno mangiato solo loro, mia moglie ed io (che mi sono limitato solo ad un assaggio) abbiamo pasteggiato con del pesce spada arrosto semplice semplice, ma tanto, tanto buono, perché freschissimo, ed una bella insalata mista.
Nessuna valutazione
Preparazione 2 h
Tempo totale 2 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Istruzioni
 

  • Per prima cosa tagliate il prosciutto alla julienne o, se preferite, a dadini e tenetelo da parte.
  • Lessate poi i piselli scolateli e passateli sotto un getto d’acqua fredda affinché mantengano il loro colore bello vivo. Tenete da parte anche i piselli.
  • Preparate ora una crema di latte sciogliendo nel latte caldo la farina facendo addensare il tutto quel tanto che il composto veli il cucchiaio di legno.
  • In una padella con un filo d’olio fate appassire la cipolla tagliata sottilissimamente.
  • Aggiungete i dadini di prosciutto ed i piselli e cuocete per non più di un minuto. Spegnete, aggiungete la crema di latte e lasciate la padella in attesa.
  • Cuocete le penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente e versatele nella padella con la crema, i piselli ed il prosciutto.
  • Fate saltare per qualche minuto e – se necessario – aggiungete uno o due mestoli dell’acqua di cottura della pasta.
  • Servite con abbondante parmigiano grattugiato e una spolverata di noce moscata grattata al momento.