lumachine-al-pomodoro
Antipasti

Lumachine al pomodoro

zuanne
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Anche questo è un ottimo piatto da consumare in compagnia per chi non é Sardo Anche questo è un ottimo piatto da consumare in compagnia L’algazzinu sono quelle piccole lumachine di un bianco dorato grandi come un fagiolo borlotto e con delle spirali grigio nero che si raccolgono nella vegetazione dei litorali salmastri Il Cocoide pintu sono quelle lumache “iuventine”quindi bianconero molto più grandi delle prime NB. Prima della cotura le lumache devono essere spurgate per alcuni giorni o devono essere chiuse dal sigillo bianco,in tal caso sono già spurgate

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavate le lumachine. Disponetele in una pentola con acqua fredda salata a fiamma molto bassa,in questo modo le lumache fuoriescono dal guscio per metà. Quando sono tutte fuori alzare la fiamma al massimo bloccandole in quella posizione fatele bollire per 10 minuti.
  2. Ripetete la bollitura tre volte, ogni volta cambiando l’acqua.
  3. In un altro tegame, versate 1/2 bicchiere d’olio e fate soffriggere la cipolla, l’aglio e il peperoncino tritato. Aggiungete i pomodori pelati e tagliati a fettine e un po' d’acqua.
  4. Fate bollire e unite le patate tagliate a pezzetti.
  5. Dopo 10 minuti aggiungete le lumache scolate e continuate a cuocere, aggiungere il prezzemolo tritato.
  6. Servite ben calde, con crostoni di pane casareccio, un buon vino rosato o un bianco non troppo secco.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi