Linguine al limone

peppe57
Questo primo è un’ottima alternativa alla ben più comune pasta aglio, olio e peperoncino per i giorni in cui lo stomaco non ha tanta voglia di elaborare cibi pesanti. L’importante è che questa pasta sia servita caldissima, magari in una ciotola preriscaldata perché a contatto con il succo di limone la pasta tende a raffreddarsi in fretta. Il condimento si presta anche ad una versione fredda.
Nessuna valutazione
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Primi asciutti
Cucina Italia
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Filtrate il succo di limone con un colino e versatelo in una zuppiera.
  • Aggiungere l’olio, il peperoncino tritato, le foglie prezzemolo e di basilico finemente spezzettate con le forbici ed 1 pizzico di sale. Emulsionare il tutto con una forchetta.
  • Cuocere le linguine in abbondante acqua salata bollente.
  • Scolarle nella zuppiera e condirle con la salsa al limone.
  • Mescolare e servire.

Note

Se volete potete grattugiare sulla pasta un po' di scorza di limone.