lamingtons australia senza glutine
Dolci e Dessert

Lamingtons dell’Australia senza glutine

laceliacadelletna
  • Preparazione: 45 minuti
  • Dosi: 30 porzioni


I Lamingtons sono dolci tradizionali dell’Australia. Cubotti di pan di spagna, ricoperti di cioccolato e di scaglie di cocco, con dentro un cuore morbido di confettura o crema. Facili da preparare, deliziosi e golosi anche in versione senza glutine. Anzi, sfido chiunque ad assaggiare i Lamingntons glutenfree e trovare la differenza. Sono venuti così buoni da leccarsi i baffi.

Ma conoscete l’origine di questi dessert? Secondo il professore universitario Maurice French Il nome di questi dolci proviene dal governatore australiano di fine 800, Lord Lamington e da sua moglie Lady Lamington, che ne erano ghiotti. Chi è il padre dei Lamingtons? Per quando riguarda il padre dei Lamingtons, il racconto prende diverse strade. C’è chi sostiene che fu il cuoco del governatore, Armand Galland, ad inventarli in occasione di un inaspettato banchetto. Altri sostengono che nacquero da un pasticcio di Galland, che in modo maldestro fece cadere il pan di spagna per terra e successivamente per rimediare all’errore lo ricoprì di cioccolato e cocco. Altri ancora sostengono che fu un’istitutrice di Brisbane: Amy Schauer, ad inventarli.

Chiunque abbia creato questi dolcetti, fu un genio, perché diventarono così famosi e di successo che hanno un giorno celebrativo: il 21 luglio si festeggia il National Lamington Day in Australia.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

Per i lamingtons
  1. In una ciotola montare le uova, lo zucchero e la vanillina  per almeno 5/10 minuti, fino a quando il composto non sarà gonfio e spumoso.
  2. Incorporate, un po' alla volta, la farina ed il lievito, precedentemente setacciati. Aggiungete, sempre poco per volta, il burro fuso in precedenza e mescolate con movimenti dal basso verso l'alto, senza smontare il composto. 
  3. Versatelo in una teglia foderata di carta da forno (io ho usato una di 26 cm). Infornate, in forno già caldo a 160° per 20 minuti. Fate sempre la prova stecchino.
  4. Una volta sfornato, lasciate raffreddare il pan di spagna per almeno un paio d'ore prima di tagliarlo. Trascorso il tempo di riposo, tagliatelo, aiutatevi con un righello, e ricavate dei cubi di 4 cm. Togliete via gli angoli.
Per la copertura
  1. Fate fondere il burro, aggiungete il latte e mescolate. Incorporate lo zucchero a velo ed il cacao. Amalgamate bene il tutto.
  2. Prendete un cubotto, tagliatelo a metà, spalmatelo di confettura, immergetelo prima nel cioccolato, poi lasciate gocciolare e subito dopo rotolatelo nel cocco grattugiato.
  3. Sistemateli su un piatto da portata e fateli riposare in frigo un paio di ore.
Print Recipe