Pane, pizze e focacce

La focaccia di carlina

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 6

È la focaccia più buona che c’è: quando arriva la bella stagione ed il pomodorino raggiunge il suo sapore meravigliosamente dolce e succoso. Carlina (una mia vicina di casa, tra l’altro mezza parente) la prepara sempre e non manca mai di mandarcene una tutta per noi. Io l’ho sempre adorata e stavolta ho deciso di chiedere a Carlina la ricetta e di cimentarmi io nella sua preparazione.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Sciogliete li lievito in poca acqua tiepida.
  2. In una planetaria lavorate insieme le due farine con il lievito sciolto (io uso un’impastatrice elettrica).
  3. Aggiungete le patate lesse schiacciate mentre sono ancora calde, il burro fuso, l’olio e il sale. Impastate bene con il braccio impastatore ed aggiungete un po’ d’acqua per rendere elastico e soffice il composto. Fate riposare il composto per un’ora e mezza.
  4. Quando avrà raddoppiato il suo volume, stendete l’impasto in una teglia rettangolare grande unta con un filo d’olio e, con le mani, fate dei buchi come per le più classiche delle focacce.
  5. Spennellate con una salamoia fatta con acqua, olio e sale grosso e fate lievitare per un'altra mezz’ora.
  6. Inserite ora nella focaccia i pomodorini tagliati a metà, gli spicchi d’aglio a fettine e cospargetevi sopra l’origano secco.
  7. Infornate per 30 minuti a 180°.
Print Recipe