Gulash
Piatti unici

Gulyas in paiolo (o gulash o goulash)

grignanilaura
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 2
  • Preparazione: 3
  • Dosi: 6

Quello che in Ungheria chiamano semplicemente gulyas o, bogracs glulyas, è la ricetta tradizionale realizzata nel paiolo, sul fuoco di legna. è un piatto unico che si mangia fra amici o in compagnia e si cucina all’aperto. Quando gli ungheresi dicono Sabato facciamo il gulyas…. non programmano solo un pranzo ma anche un momento di incontro, che comincia dalla fase della preparazione fino ad arrivare al….. fondo del paiolo! Il gulyas che si trova nei ristoranti o che si realizza in casa sulla cucina a gas, viene invece denominato gulyas leves ed è una minestra. Ancora completamente diverso è il concetto che si ha in italia del gulyas… che normalmente si associa ad uno spezzatino. Anche questo piatto deriva dalla tradizione ungherese, ma in Ungheria si chiama porkolt ed è un secondo piatto! Questa ricetta è a base di manzo ma si possono utilizzare altri tipi di carne e parti. Il gulyas si può fare con carne mista di maiale o con i piedini di maiale. Si può fare con il vitello, con la capra o anche con il cinghiale. Ovviamente a seconda del tipo di carne cambiano i tempi di cottura. Esistono poi altre varianti… Con aggiunta di pasta, con i crauti al posto delle patate, etc etc…

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Tagliate la carne a cubetti di circa 1 o 2 cm.
  2. Sminuzzate la cipolla e fatela soffriggere nello strutto liquefatto, fino a che non diventa dorata.
  3. Poi si solleva un po' dal fuoco il paiolo e si stempera velocemente la paprica, senza farla cuocere! Si aggiunge la carne, sempre mescolando e si sala. Ribassando il paiolo sul fuoco, si fa rosolare.
  4. Quando il liquido della carne è evaporato si aggiunge l'aglio, tagliato finissimo, ed i semi di comino, quindi si cuoce a fuoco basso. Si versa ogni tanto un p'ò d'acqua e, di quando in quando, si mescola.
  5. Nel frattempo si pelano e si tagliano le patate in cubetti di circa 1 cm. E così pure i pomodori ed i peperoni.
  6. Prima che la carne sia completamente cotta si fa evaporare il brodo. Quindi si aggiungono le patate, mescolando bene.
  7. Dopo una decina di minuti si aggiunge del brodo (ma va bene anche l'acqua calda), i peperoni ed i pomodori. Si regola di sale e pepe e, sempre a fuoco bassissimo si porta a termine la cottura.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi