granelli-di-bovino-trifolati
Frattaglie

Granelli di bovino o suino trifolati

zuanne
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 2
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Nonostante le frattaglie e le interiora ,siano delle parti dell’animale , molto nutrienti e gustose , i vizzi dati dall’opulenza le hanno relegate in un angolino,e bollate come pietanze del volgo,dimenticando che i migliori intingoli ,e preparazioni riservate all’alta cucina (esempio La Finanziera) prevedono l’uso di queste parti,per il consumatore moderno medio . il manzo dovrebbe essere solo di filetto e polpa scelta, e il pollo avere più cosce di un mille piedi , e petto più di una Velina.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Il giorno prima comprate i Granelli in tripperia, se sono freschi immergeteli un minuto nell'acqua bollente, tanto da poter togliere facilmente la pellicina che li avvolge, asciugateli bene e fatteli leggermente indurire in congelatore, per tagliarli più agevolmente.
  2. Tagliateli a fettine spesse 1 centimetro e ponete le fette a marinare in acqua salata con dentro un terzo d'aceto bianco. Lasciateli minimo 2 ore.
  3. Passato questo tempo risciacquate le fette in acqua fredda e stendetele in un canovaccio ad asciugare.
  4. In una padella dorare l'aglio nell'olio, poi levarlo, e mettere le fettine di granelli leggermente infarinate.
  5. Rosolarle nell'olio a fiamma media dalle due parti, salare e pepare e sfumare col vino.
  6. Appena evaporato il vino, unire il prezzemolo tritato e bagnare con il succo di limone.
  7. Cuocere ancora qualche minuto e servire.
Print Recipe