granelli-di-bovino-o-suino-con-funghi
Frattaglie

Granelli di bovino o suino con funghi

zuanne
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 4

Una volta dell’animale si mangiava tutto quello che si poteva mangiare, nulla veniva scartato,i granelli poi, piatto consumato raramente, per la difficoltà di procurarsi la matteria prima, veniva preparato in occasione della castrazione degli animali propri, o grazie ai favori di un macellaio amico, addirittura nel consumo si privilegiavano i bimbi e gli anziani, vista l’alta digeribilità e la presunta carica d’energia che apportavano,ora essendo una mercanzia non di massa , ma solo per amatori, non è difficile procurarsi la matteria prima. Non tutti ma in gran parte di chi richiede questo piatto , lo consuma pensando di riacquistare il vigore perduto o calato,e noi lasciamolo credere,fra tanti presunti cibi afrodisiaci , anche questo ha diritto d’asilo.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Il giorno prima comprate i Granelli in tripperia. Se sono freschi, immergeteli un minuto nell'acqua bollente, tanto da poter togliere facilmente la pellicina che li avvolge. Asciugateli bene e fatteli leggermente indurire in congelatore, per tagliarli più agevolmente.
  2. Tagliateli a fettine spesse 1 centimetro e ponete le fette a marinare in acqua salata con dentro un terzo d'aceto bianco. Lasciateli minimo due ore.
  3. Passato questo tempo risciacquate le fette in acqua fredda, stendetele in un canovaccio ad asciugare.
  4. Intanto preparare i funghi, ben puliti e a fettine, (se usate quelli secchi ammollati) saltateli in metà dell'olio con metà dell'aglio tritato fine, unite il concentrato di pomodoro diluito in ½ del vino, aggiustate di sale e portate a cottura e tenete da parte.
  5. In un'altra padella fate scaldare il resto dell'olio, versatevi le fettine di granelli passate nella farina,e l'aglio vestito, lasciate insaporire solo qualche minuto, aggiustate di pepe e sale sfumate col vino rimasto.
  6. Eliminate l'aglio, mischiate le due preparazioni, se il sugo fosse scarso aggiungete un po' d'acqua calda.
  7. Versate il prezzemolo tritato fine, servite caldissimo con una bella polenta fumante.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi