goufre

Gouffre (o waffle)

claudia
Per fare questo amatissimo dolce di origine belga serve un apposito elettrodomestico, una piastra simile a quella per le tigelle, ma con i fori a griglia quadrata. Io l'ho ricevuta in regalo dai miei parenti di Bruxelles, ma penso proprio si trovi senza problemi anche nei negozi italiani.
4.33 da 3 voti
Preparazione 1 h
Tempo totale 1 h
Portata Dolci e Dessert
Cucina Belgio
Porzioni 10 persone

Ingredienti
  

Istruzioni
 

  • Versare farina e sale in una ciotola, aggiungere l'olio, lo zucchero e i tuorli d'uovo. Mescolare e intanto versare a filo il latte per ottenere una pastella omogenea.
  • Alla fine aggiungere gli albumi montanti a neve soda.
  • Cuocere le gouffre nella piastra, di solito ognuna corrisponde a circa tre cucchiaiate di pastella, toglierle quando sono ben dorate aiutandovi con una spatola.

Note

La ricetta belga originale prevede di lasciarle raffreddare e ricoprirle di zucchero vanigliato... Ma si possono guarnire a piacere anche con gelato, sciroppi e marmellate...
Il marito di mia figlia le apprezza anche con il prosciutto come fossero crepes salate!