Primi asciutti

Fusilli al piacentinu di enna

peppe57
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

Piatto preparato ieri a pranzo approfittando dell’assenza di mia moglie (che non gradisce il pecorino) a pranzo fuori per ragioni d’ufficio. è sostanzialmente una variante della pasta cacio e pepe, ma con l’utilizzo del Piacentino di Enna, formaggio pecorino aromatizzato (e colorato) con lo zafferano e con grani di pepe nero. L’effetto del piatto anche dal punto di vista scenografico oltre che da quello organolettico è indiscutibile. Le dosi sono per 6 persone.

Voti: 1
Valutazione: 2
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Mettete l'acqua per la pasta sul fuoco, salatela ed aspettando che spicchi il bollore, preparate il condimento.
  2. In una padella abbastanza larga mettete il bicchiere di latte e il ½ bicchiere d'acqua e fateli scaldare.
  3. Prima che a loro volta spicchino il bollore aggiungete il Piacentinu grattugiato.
  4. Tenendo il fuoco basso, fate in modo che il formaggio si fonda e si amalgami bene ottenendo una crema di formaggio a cui aggiungerete la bustina di zafferano per colorarla ed aromatizzarla ulteriormente.
  5. Unite pure il pepe macinato e quello in grani.
  6. Lessate la pasta e, una volta scolata, saltatela in padella con la crema di Piacentinu.
  7. Servite immediatamente.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi