fettunta di mariotto
Antipasti

Fettunta di mariotto

m@riotto
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

(Ovvero: Bruschetta Di Cavolo Nero Al Lardo Con Scaglie Di Pecorino Di Fossa)E’ molto comune in Toscana servire come antipasto dei crostini o delle bruschette di classico pane toscano “sciocco” condite in vario modo con carne, frattaglie, verdure o pesce. In questo caso, visto l’avvicinarsi dell’autunno e delle temperature più rigide, sono abbinate al cavolo nero al pecorino di fossa ed al lardo.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Tostare al grill del forno le fette di pane toscano cercando comunque di mantenerle ancora morbide.
  2. Separare dal cavolo nero le foglie più morbide dalle altre parti più dure. .In una casseruola soffriggere il trito di odori (cipolla carota sedano prezzemolo), poi aggiungere le parti di cavolo nero più coriacee tagliate a piccoli pezzi. Aggiustare di sale e pepe e aggiungere il concentrato di pomodoro e successivamente i pomodori tritati.
  3. Cuocere il tutto per circa quindici/venti minuti aggiungendo se necessario del brodo vegetale.
  4. Saltare in una piccola padella con olio e aglio in camicia le foglie di cavolo nero più tenere per pochi minuti cercando di mantenerle croccanti assieme al lardo tagliato a quadretti.
  5. Su ogni fetta di pane distribuire il composto di cavolo, le foglie saltate in padella e il pecorino di Fossa a scaglie facendo gratinare al grill del forno per pochi minuti. Servire caldo
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi