Crostini di fegatini
Antipasti

Crostini di Fegatini

David Bonucci

Quando si parla di crostini di fegatini, si parla di Toscana e rigorosamente sfumato con il vinsanto doc del Chianti. È una ricetta molto semplice che si è diffusa in tutte le regioni d’Italia, rendendola ormai una ricetta molto conosciuta e con tante varianti di preparazione. Con estrema semplicità possiamo preparare un ottimo finger food da gustare come ottimo aperitivo o per un pranzo più importante. Abbinamento perfetto con un bel calice di Carmignano docg Le Farnete, rosso toscano di buona struttura che bilancia perfettamente la struttura, la persistenza e la nota leggermente amarognola del fegatino.

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Pulire bene i fegatini, togliendo i filamenti, la vescica del fiele, i grumi di sangue). Lavarli accuratamente.
  2. Far imbiondire la cipolla tritata, con le foglie di salvia e l'aglio intero.
  3. Aggiungere i fegatini, farli rosolare a fuoco vivo, salare e pepare, una volta coloriti aggiungere il macinato e continuare a girare.
  4. Bagnare con abbondante vinsanto e lasciar evaporare, allungare con un po' di brodo per terminare la cottura.
  5. Aggiungere burro, acciuga, capperi lasciar andare per qualche minuto e poi tritare il tutto aggiustando di sale.
  6. Arrostire il pane casalingo e spalmarci sopra il paté.
  7. Ed ecco pronti i vostri crostini di fegatini.
Print Recipe