Puglia: forcatelle e il riccio

marilu

di Marilù.Salve a tutti. Vorrei segnalare a coloro che stanno programmando una vacanza o un semplice weekend in Puglia e a coloro che in Puglia invece hanno la fortuna di abitarci, un posto che farà la gioia dei ghiotti di ricci di mare. Si tratta di una località di mare non molto distante da Fasano e a pochi passi da Savelletri, chiamata Forcatelle.Il riccio si è fermato a Forcatelle verrebbe da pensare, in quanto se percorrete questo breve tratto di costa a nord di Savelletri troverete almeno una decina di posti dove nella più disarmante improvvisazione o con efficienza ed organizzazione vi serviranno vasconi di ricci appena colti da pescatori esperti (ho visto le mute appese ad asciugare, ma non ho ancora capito come sia possibile una tale copioso pescato in ogni periodo dell’anno) e aperti davanti ai vostri occhi da mani femminili, sicure e velocissime.Personalmente ci sono stata due volte e ho scelto Albachiara su segnalazione di un conoscitore del posto.Così come gli altri, si presenta come un chiosco in legno, in un contesto ordinato e pulito (i servizi igienici, in cabine prefabbricate, vengono certamente ripassati più volte durante il giorno, in quanto li ho trovati puliti e riforniti di sapone e carta, più che in tanti ristoranti anche di livello,che ahimè spesso non brillano per pulizia e ordine dei servizi "retrobottega"),il personale è gentile ed educato, sembra si tratti di un’intera famiglia aiutata da qualche dipendente.Oltre ai ricci preparano anche primi piatti e secondi, ma tutti rigorosamente a base di pesce e frutti di mare.Io ci sono andata per fare una scorpacciata di ricci e siccome ci hanno portato un pane caldo buonissimo, non ho trovato altro spazio che per una frittura di paranza, molto buona.Quello che però mi ha colpito di più sono state alcune polpette che la ragazza ci ha voluto portare in attesa che aprissero i ricci, preparate a base di pane, aromi e..bianchetti, quei pesciolini infinitesimi bianchi chiamati anche schiuma di mare. Se ci andate non omettete di assaggiarle, perchè sarà una carezza sublime per il vostro palato!E qui mi fermo….perhè io ci sono stata ooggi e dunque sono sufficientemente appagata, ma temo che per qualche vizioso come me che dovesse leggermi in orari critici questa segnalazione potrebbe diventare un supplizio!Andateci se capitate in quella zona…e se proprio non ci capitate, programmate! Scegliete un sabato o una domenica, a pranzo (non credo che fuori dalla stagione estiva siano aperti nei giorni feriali)… ne vale la pena!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi