polenta-i-consigli-valdostani

Polenta: I Consigli Valdostani

AlexanderMascal

Come ogni paese di montagna anche la Valle d’Aosta ha le sue ricette di “polenta”, ecco alcune semplici ricette:

Polenta alla valdostana:

Tempo di preparazione: la polenta richiede un tempo di cottura molto lungo.
Difficoltà: nessuna

Ingredienti per 4 persone.
500 grammi di farina per polenta
1 litro di acqua
sale q.b.
200 grammi di burro
300 grammi di Fontina valdostana

Preparazione.
Cuocete la polenta girandola continuamente e per lungo tempo, senza lasciarla indurire troppo.
A cottura ultimata ungete una pirofila con del burro fuso e mettervi uno strato di polenta su cui poserete la fontina affettata. Ricoprire con un altro strato di polenta e versateci sopra del burro fuso e altre fette di fontina, quindi infornare e lasciare il tutto sino a quando il formaggio non si è sciolto. Servitela molto calda.
Un consiglio: per chi, come me ha difficoltà a seguire per lungo tempo la cottura, consiglio un metodo più semplice, anche se ovviamente va un pò a discapito del sapore di una buona polenta cotta magari sulla vecchia stufa a legna…
La cottura fatela a bagnomaria… ponendo la pentola con la polenta in una pentola più grande piena, quanto basta perchè non fuoriesca pericolosamente, di acqua già bollente. Eviterete di girarla in continuazione e cuocerà da sola…

Polenta fritta:

Tempo di preparazione: la polenta richiede un tempo di cottura molto lungo.
Difficoltà: nessuna

La polenta fritta: è uno dei cosiddetti piatti poveri, quelli che si facevano con gli avanzi.
… Se avete avanzato della polenta, mettetela in una teglia, o altro contenitore rettangolare, per alcune ore, perchè s’indurisca bene.
In una padella fate soffriggere olio di oliva e burro. Quindi tagliate la polenta a fettine sottilissime e adagiatele nell’olio e burro fuso. Lasciatela arrostire bene, finché diventa croccante e servitela ben calda. Personalmente l’ho molto gradita ricoperta di fonduta. In questo caso le fette vanno lasciate alte almeno 1 cm affinché alla crosta croccante si affianchi l’interno morbido: una squisitezza.

Polenta con fonduta valdostana:

Uno dei piatti più noti è la Fonduta alla valdostana, ottima sulla polenta fritta o abbrustolita.
Tempo di preparazione per la polenta: la stessa della ricetta precedente
Tempo di preparazione per la fonduta: 10 minuti
difficoltà: nessuna

Ingredienti per 4 persone:
400 grammi di Fontina valdostana
200 grammi di burro
3 tuorli d’uovo
latte q.b. per contenere gli altri ingredienti (solitamente 2 bicchieri)
1 cucchiaio di farina bianca
Non salare (la Fontina è già salata)

Preparazione:
In un pentolino mettete la fontina tagliata a pezzetti, la farina bianca, un pò di latte precedentemente scaldato. Mescolate il tutto e fatelo sciogliere a bagnomaria.
Amalgamate bene i tuorli d’uovo con il rimanente latte e il burro, rimestando continuamente, a fuoco basso per evitare che il contenuto bolla o procuri spiacevoli croste bruciate sul fondo della pentola. Servirla calda, fusa, sulla polenta.
Può condire anche gnocchi, verdure, cotechini, frittatine verdi, o crostini di pane abbrustolito.

di Alexander Mascal

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *