Ricette con piselli

Piselli: 3 ricette originali e facili da realizzare

Luca Sessa

Non mi piacevano, nel modo più assoluto. Ma come accaduto per tanti altri ingredienti, come ad esempio la zucca, con il tempo, crescendo ed affinando il palato, ho imparato ad amare anche i piselli. Osservavo i “grandi”, gli adulti, trascorrere ore a sbucciarli, per poi prepararli con la pasta o con il riso, o magari utilizzarli quale contorno per l’arrosto. La loro freschezza ed il sapore avvolgente mi hanno convinto, al punto che spesso li utilizzo per vellutate, zuppe, o semplicemente per arricchire il sapore delle patate al forno. Oggi vi propongo i piselli in 3 ricette: una pasta “classica” con panna e salsiccia, un piatto dal sapore orientale con il curry ed infine la “Vignarola”, ricetta laziale che ho scoperto quando mi sono trasferito a Roma.

Piselli: 3 ricette golose per portarli in tavola

Tagliatelle con salsiccia, panna e piselli

ricette con piselli

Ingredienti

  • 400 g di Tagliatelle
  • 150 g di Piselli
  • 3 Salsicce
  • 200 ml di Panna
  • ½ Cipolla bianca
  • Olio extravergine
  • Sale
  • Pepe
  • Parmigiano grattugiato
  • Noce moscata
  • Vino bianco secco

Procedimento

  1. Tritare la cipolla e metterla in padella con l’olio extravergine caldo, per farla imbiondire. Aggiungere successivamente le salsicce, private della pelle e tritate o ridotte in pezzetti.
  2. Far rosolare la carne e sfumare con un po’ di vino bianco (mezzo bicchiere). Quando la salsiccia sarà pronta, mettere anche i piselli nel tegame e proseguire la cottura, a fiamma media.
  3. Infine aggiungere la panna, un po’ di pepe e far addensare il sugo. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente. Saltarla in padella con il sugo, aggiustando con pepe e parmigiano grattugiato. Servire calda con un pizzico di noce moscata.

Pollo al curry con crema di piselli

pollo al curry con piselli

Ingredienti

  • 400 g di Petto di pollo
  • 300 g di Piselli
  • Erba cipollina
  • Sale
  • Olio extravergine
  • Pepe
  • Curry

Procedimento

  1. Versare i piselli in acqua bollente salata, aggiungere un po’ di erba cipollina e cuocere per 15 minuti dopo il nuovo bollore. Versare i piselli nel contenitore del minipimer con 2-3 cucchiai di acqua di cottura, aggiustare di sale ed emulsionare con olio extravergine versato a filo, fino ad ottenere una crema chiara, omogenea e spumosa.
  2. Pulire il petto di pollo eliminando eventuali ossa o parti grasse, quindi tagliarlo in pezzetti di un paio di centimetri di lato. Panarli nel curry e metterli in padella con olio evo caldo.
  3. Cuocere per 3-4 minuti al massimo, aggiustare di sale e togliere dal fuoco. Versare sul fondo del piatto la crema di piselli, mettere il petto di pollo al curry, aggiungere un po’ di pepe macinato fresco e servire subito.

Vignarola

vignarola

Ingredienti

  • 2 Carciofi romaneschi
  • 300 g di Piselli
  • 300 g di Fave
  • 50 g di Pancetta
  • 1 cespo di Lattuga romana
  • 2 Cipollotti
  • 2 cucchiai di Olio extravergine
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. In una pentola bassa e larga fate appassire nell’olio a fuoco basso e a lungo i cipollotti a pezzetti, insieme alla pancetta tagliata a cubetti.
  2. Quando sono diventati trasparenti, aggiungete la lattuga romana tagliata a listarelle sottili ed i carciofi, precedentemente mondati e tagliati a spicchi. Mescolate bene, salate e pepate.
  3. Coprite e fate cuocere a fuoco bassissimo, aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua, se necessario. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Aggiungete progressivamente i piselli e le fave.
  4. I tempi di cottura dipendono dalla tenerezza delle verdure ma saranno circa 20 minuti. Se usate verdure fresche, la Vignarola è pronta in circa 30 minuti. Servite la Vignarola calda o tiepida, come secondo piatto, ma anche come antipasto ma in porzioni più piccole.

Colorati, gustosi, molto versatili: i piselli sono un ingrediente utile e nutriente in cucina. Se queste idee non vi bastassero, vi consigliamo di leggere questo articolo con altre ricette con i piselli questo post.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi