come cucinare la verza

3 Ricette facili e golose per cucinare la verza

Luca Sessa

La verza (conosciuta anche con il nome di cavolo verza), è una varietà di cavolo con foglie verdi, molto larghe e piuttosto increspate, considerata in passato pianta medicinale, è coltivata in Italia soprattutto nelle zone del centro-nord del paese. Tipico ortaggio invernale, contiene sostanze antiossidanti, vitamina C e Sali minerali.

verza ricette

Pur essendo un alimento che si può consumare anche crudo, di solito la verza è cotta nelle minestre o utilizzata come contorno. Le tecniche di cottura per valorizzare la verza sono tante: in umido, lessate, ma anche in insalata. Noi vi proponiamo alcune gustose ricette per poter sorprendere i vostri ospiti!

Come cucinare la verza: 3 ricette a prova di bambino

Involtini di verza

Lavare ed asciugare le foglie di verza, quindi stendere su ogni foglia una fettina di prosciutto cotto ed una di un formaggio come il Gruyere. Arrotolare gli involtini, adagiarli su di una pirofila rivestita con un foglio di carta da forno. Spolverare con il Parmigiano grattugiato, un po’ di panna liquida e lamelle di mandorle pelate, quindi cuocere nel forno già  caldo, a 180 °C per circa 20 minuti e servire.

involtini di verza

Rotolo di semolino con verza e funghi

Far bollire in un pentolino del latte con un pizzico di sale, ed una volta raggiunto il bollore versare a filo il semolino mescolando continuamente con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Far cuocere per circa 10 minuti ed aggiungere tre tuorli, una noce di burro, spolverare con il parmigiano e se necessario aggiustare di sale.

Far saltare in padella dei funghi con olio extra vergine ed uno spicchio d’aglio in camicia. Stendere il semolino sulla pellicola da cucina precedentemente unta con olio, rivestirlo con foglie di verza cruda e con i funghi. Arrotolare il semolino e tagliarlo a fettine. Porre le fettine di semolino su una teglia rivestita con carta da forno, guarnire con fiocchi di burro e cuocere in forno a 170 °C per 10 minuti.

Ravioli alla verza

ravioli verza

Per preparare la pasta, impastare 250 grammi di farina tipo 0 con 125 grammi di acqua e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Una volta ottenuta una consistenza omogenea, lasciar riposare l’impasto per 30 minuti circa. Nel frattempo far soffriggere in padella con un cucchiaio di olio delle foglie di verza tagliate alla julienne e quando la verdura sarà cotta aggiungere 200 grammi di seitan tritato, lasciando cuocere per 10 minuti. Stendere la pasta, ricavare dei cerchi utilizzando un coppa pasta, posizionare al centro di ogni disco un cucchiaino di ripieno, chiudere con un altro cerchio di pasta e sigillare i bordi. Cuocere a vapore per 10 minuti i ravioli, quindi mantecarli rapidamente con il sugo di pomodoro e servire.

Queste sono solo alcune delle proposte per preparare le verza in cucina, ma ci sono tante altre ricette interessanti come quella di questa “Torta di patate e verza”. E se qualcuno volesse divertirsi a creare abbinamenti nuovi ecco l’elenco degli ingredienti di stagione per ottimizzare la vostra lista della spesa.

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi