Osteria d’ambrosio – da giuliana

cuocamatta


Il prossimo 25 settembre andrò a Bergamo e non vedo l’ora di passare una serata in questa osteria. La proprietaria è una ex giocatrice di bocce, un tipo veramente simpatico che aleggia con l’aria di una ragazzina tra la cucina e i tavoli. L’arredo è veramente originalissimo, ci sono pezzi vintage dappertutto. Il giardino interno è una vera e propria chicca. Per iniziare il pane viene presentato chiuso nella sua carta, la cara vecchia carta di una volta.
C’è uno svariato buffet di verdure e sottoaceti in un angolo…se ne può prendere una enorme quantità pagando sempre lo stesso. La cucina è di tipo tradizionale lombarda con delle ottime paste fresche fatte in casa ripiene. Anche i dolci sono di produzione propria. Per quanto riguarda il conto penso che sia una delle poche trattorie se non l’unica ad avere prezzi così bassi sul territorio italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *