Osteria da giovanna

ravanello


La nonna Giovanna e tutto il suo staff familiare rappresenta al meglio la cucina contadina aretina e la Toscana, con la pasta tirata a mano, i sughi tutti fatti in casa, le verdure fresche e i dolci casarecci.

Non manca la fiorentina e il filetto con i funghi direttamente dai boschi toscani e le carni di una volta, come trippa grifi e fegatelli.

L’Osteria è dotata di un Sommelier, che, mi dicono, ha appena vinto il titolo di Miglior Sommelier di Toscana, quindi per gli amanti del vino il buon bere è assicurato.

Sempbra di essere a casa, ospiti di una famiglia allegra e indaffarata tra fornelli e caminetto, ma in realtà siamo in un ristorante che se continua con questa qualità crescerà molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *