lamponi ricette

Tre golose ricette con i lamponi

Luca Sessa
2

Indice

     

    I lamponi sono stati uno degli oggetti misteriosi della mia infanzia. Ne sentivo parlare ma non venivano mai acquistati perché da noi, tra le tante opzioni disponibili in fatto di frutti rossi, more e quanto altro, si preferiva sempre utilizzare le fragole, ideali da servire a fine pasto nel periodo in cui erano disponibili, magari con qualche ciuffo di panna che le rendeva più golose. E così i primi approcci con i lamponi avvennero alle feste di compleanno dei miei amici, grazie alle torte ed alle crostate acquistate in pasticceria. Un sapore che mi piaceva senza entusiasmarmi, , ma che invece con il passare del tempo è divenuto uno dei più apprezzati dal mio palato. Oggi vi proporremo i lamponi in tre golose ricette da preparare in casa, per chiudere i vostri pranzi e cene con dei dessert dal sapore estremamente piacevole.

    Le caratteristiche

    Il lampone è un arbusto appartenente alla famiglia delle rosaceae che produce frutti dal caratteristico colore rosso vivo, con un gusto gradevole al palato, che ne ha consentito una larga diffusione ed utilizzo nella pasticceria domestica e professionale. Sono due le tipologie di lampone esistenti:

    • I Rimontanti, la cui fioritura avviene da agosto ad ottobre e poi, sempre sugli stessi rami, tra giugno e luglio dell’anno successivo
    • I Non Rimontanti, la cui caratteristica è quella di produrre i frutti tra giugno e luglio sui rami dell’anno precedente.

    Il lampone cresce soprattutto negli spazi aperti, preferibilmente nelle zone boschive ed è facilmente coltivabile nelle regioni il cui clima è temperato. Tende a diffondersi molto rapidamente, con un comportamento equiparabile a quello delle piante infestanti.

    Lamponi: le ricette da preparare in casa per un risultato al top

    Cannoli di pasta fillo con mousse al limoncello e salsa di lamponi

    Un dessert dal sapore fresco, completato dalla fragranza della pasta fillo. Un piatto vincente per far colpo sui vostri ospiti!

    Ingredienti

    • q.b. di pasta fillo
    • q.b. di burro fuso
    • q.b. di zucchero a velo

    per la bavarese

    • 250 g di latte
    • 250 g di panna fresca
    • 50 g di zucchero
    • 20 g di limoncello
    • 8 g di gelatina
    • 4 tuorli
    • 1 limone

    per la salsa di lamponi

    • 50 g di zucchero
    • 50 g di acqua
    • 100 g di lamponi
    lamponi

    Dionisvera/shutterstock.com

    Procedimento

    1. Tagliate la pasta fillo in rettangoli, spennellatela con del burro fuso e solo esternamente con lo zucchero a velo. Avvolgete la pasta su tubi di acciaio per formare dei conetti. Cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 8 minuti.
    2. Sfilate con attenzione i tubi e lasciate raffreddare. Per la bavarese portate ad ebollizione il latte con un po’ di zucchero e la buccia del limone.
    3. A parte mescolate i tuorli con lo zucchero rimasto ed il limoncello. Portate sul fuoco e cuocete a 82 °C. Sciogliete all’interno della crema la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda e lasciate raffreddare. Unite la panna semi montata e fate raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore.
    4. Per la salsa, frullate con lo sciroppo di acqua e zucchero circa 100 grammi di lamponi. Per il montaggio, farcite i cannoli di fillo con la mousse al limoncello. Ponete la salsa di lamponi sul piatto e disponete i cannoli uno sopra l’altro.

    Biancomangiare ai lamponi

    biancomangiare lamponi

    Lesya Dolyuk/shutterstock.com

    Dolce tipico siciliano, il Biancomangiare è un budino a base di latte e mandorle. Questa versione risulterà particolarmente golosa grazie all’abbinamento con i lamponi.

    Ingredienti

    • 300 ml di panna fresca
    • 250 ml di latte
    • 250 ml di latte di mandorle
    • 200 g di zucchero
    • 20 g di gelatina
    • q.b. di lamponi

    Procedimento

    1. Mettete in ammollo i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda. Nel frattempo fate scaldare il latte con metà dello zucchero in un pentolino, ed appena raggiunto il bollore unite la gelatina scolata e strizzata, mescolando per farla amalgamare completamente.
    2. Lasciate intiepidire, quindi unite il latte di mandorla. Quando il composto sarà freddo, montate la panna ed incorporatela mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto. Versate il composto in uno stampo rotondo e fate riposare il biancomangiare in frigo per almeno 3 ore.
    3. Versate in un pentolino l’altra metà dello zucchero con 100 ml di acqua, ed una volta raggiunto il bollore unite i lamponi, tenendone da parte qualcuno per la decorazione finale. Fate sobbollire per 5 minuti, poi filtrate lo sciroppo in una ciotola utilizzando un colino a maglie fitte e fate raffreddare.
    4. Immergete lo stampo con il biancomangiare nell’acqua calda, capovolgetelo su un piatto da portata e sformate il budino. Fate colare la salsa di lamponi e decorate con gli altri lamponi tenuti da parte.

    Cestini di cioccolato e lamponi

    cestini al lampopne

    Annmarie Young/shutterstock.com

    Un dessert bello da vedere e soprattutto buono da mangiare: l’abbinamento tra cioccolato e lamponi e davvero irresistibile.

    Ingredienti

    Per i cestini

    • 200 g di cioccolato fondente

    Per la farcia

    • 150 g di cioccolato fondente
    • 100 g di formaggio spalmabile
    • 25 ml di latte
    • 1 cucchiaio di zucchero a velo
    • q.b. di menta fresca
    • q.b. di lamponi

    Procedimento

    1. Versate 150 grammi di cioccolato fondente in una ciotola e scioglietelo a bagnomaria. Unite gli altri 50 grammi fuori dal fuoco ed amalgamate il tutto con una frusta a mano fino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto.
    2. Versate 2 cucchiai di cioccolato fuso su ogni pirottino di carta, coprite con un altro pirottino, esercitate una leggera pressione e fate aderire il cioccolato ai bordi. Ponete i cestini in freezer e fate raffreddare per circa 20 minuti.
    3. Preparate la farcia sciogliendo a bagnomaria in una ciotola il cioccolato precedentemente tritato. Quando sarà completamente sciolto, unitelo in una ciotola insieme al formaggio spalmabile, al  latte e allo zucchero a velo ed amalgamate mediante una frusta a mano.
    4. Togliete i pirottini dal freezer, togliete i cestini dai pirottini, riempiteli con la farcia al cioccolato e completate con dei lamponi freschi e delle foglioline di menta.

    Una salsa per farcire dei cannoli, un biancomangiare al gusto di lamponi e dei golosi cestini con la crema al cioccolato ed il nostro frutto del giorno: quale ricetta proverete a casa? E quali altre preparare di solito utilizzando i lamponi?

     

     

     

     

    Luca Sessa

    Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi