La quercia rossa

paddy

Ho trascorso un mangnifico week end con Astrea, Tignolino e sua moglie Stefania all’agriturismo Quercia Rossa e siamo rimasti incantati: ottimo cibo, magnifica accoglienza molto attenta e cortese, gestione impeccabile con prevalenza di stranieri 8i quali notroriamente amano quete e buona tavola). Cucina della tradizione piemontese con un tocco di originalità nell’uso degli aromi e condimenti… interessante davvero. Menzione speciale per il carrello dei dolci (offre non meno di otto diverse specialità a pasto, smpre diverse e tutte rigorosamente aftte in casa!); produzione propria di vino(di qualità superiore), miele, marmellate e pasta fresca, oltre a tutti i derivati di nocciole.
Il ristorante – aperto solo a cena – è accessibile anche a chi passasse nelle vicinanze senza voler pernottare, ma è vivamentre consigliata la prenotazione.
A conduzione familiare, adatto anche ai bambini (mia figlia è rimasta affascinata dall’armonia con la natura e dalla piascina, non grande ma con possibilità di nuotare e con vista panoramica sulle splendide colline a vigneti.
camere ben ristrutturate e curate in ogni dettaglio, con zanzariere. Possibilità di cenare sotto il pergolato, con vista su un tramonto mozzafiato… luogo romantico davvero, lo consiglio a tutti: artisti, poeti in cerca di ispirazione, e neo sposi ovviamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *