genitori-cuochi-per-un-giorno

Genitori, Cuochi Per Un Giorno

silvia

Una classe di scuola primaria

di Silvia Salomoni.

Quanti di voi sono genitori a tempo pieno di bambini alle prese con la scuola primaria? Quanti poi sono anche lavoratori a tempo pieno, che sulla scuola fanno grande affidamento, non solo per istruire i propri figli, ma anche per dar loro un’alimentazione corretta nel momento in cui si fermano nel tempo prolungato? Le caratteristiche della mensa scolastica sono un tema di grande attualità, che prima o poi interessa tutti quanti: anche quelli che i figli non li hanno più a scuola da un po’, ma pensano magari ai nipoti, così come quelli che li avranno in futuro, prossimo o remoto che sia. Salute, genuinità e benessere sono fondamentali quando si parla di alimentazione, soprattutto se declinata a misura di bambino.

Locandina del concorso Genitori-CuochiCon queste premesse, siamo felici di presentare l’iniziativa del nostro editore CIR Food “Genitori, cuochi per un giorno”, che ospitiamo con entusiasmo tra le nostre pagine per alimentare (anche in senso stretto!) il dibattito sulla corretta alimentazione nelle scuole: un concorso gastronomico che coinvolge i genitori nell’ideazione del menu quotidiano dei propri figli-scolari, alle prese col tempo prolungato. Il concorso è rivolto ai genitori degli alunni delle Scuole Primarie di Reggio Emilia, realizzato in collaborazione con il Comune e l’Ausl locali, ma sarà un esperimento pilota che speriamo si possa riprodurre in futuro anche in altri contesti, approfittandone intanto per parlarne diffusamente insieme.

Una bambina regge una forma di parmigianoLe scuole primarie di Reggio Emilia, promuovono già da un po’ il percorso di ricerca “A scuola con gusto“, che ha l’obiettivo di rendere il pranzo a scuola sano, nutriente, piacevole e conviviale. In varie modalità i bambini stessi sono stati ascoltati per cogliere il giusto punto di equilibrio tra i loro desideri e le esigenze nutrizionali; ora è il momento di coinvolgere più direttamente i genitori e le famiglie. L’iniziativa propone quindi ai genitori di presentare una o più ricette di primi, secondi, contorni e dolci, che abbiano come ingredienti legumi, verdura e frutta (alimenti protettori di salute fin dalla primissima infanzia).

due bambini giocano con un grosso cavolfioreTutte le ricette ricevute rispettose dei criteri forniti e inviate fino al 19 dicembre 2008, saranno valutate da una commissione formata da dietiste di CIR food, del Comune di Reggio Emilia e del SIAN-AUSL, poi approvate da una altrettanto rigorosa commissione di bambini-assaggiatori! Le vincitrici, premiate da Patrizio e Martino in una cerimonia pubblica a Reggio Emilia, saranno inserite direttamente nel menu dell’anno scolastico 2009/2010.

una bambina fa le bolle di sapone, al posto delle bolle econo maccheroni!Il Giornale del Cibo mette a disposizione il suo ricettario come strumento speciale di raccolta delle ricette che, se i genitori-autori saranno d’accordo, resteranno a disposizione anche di tutti i nostri lettori, ricapitolate alla voce del menu telematico Ricette per il baby. Seguiremo le varie fasi del concorso fino alla proclamazione delle ricette vincitrici, che saranno incoronate da Patrizio e Martino!

un viso sorridente composto usando la fruttaNe approfittiamo per invitare tutti i lettori a discutere nei nostri forum di cibo nelle scuole e alimentazione quotidiana dei bambini: come si trova il punto di equilibrio tra ciò che piace al gusto e alla vista e ciò che fa bene? Come si fa a rendere allettanti gli spinaci? Fino a che punto i bambini vanno assecondati, a casa come a scuola? “Genitori-cuochi”, parliamone…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi