Slowfish, Feste e sagre di Maggio

Dall’arrosticino alla granita: le 10 sagre di Maggio

Silvia Trigilio

Questo mese, cari lettori, la coerenza ci obbliga a cambiare rotta e ad allontanarci dalla via della carne per intraprendere quella della prova costume.

Dopotutto, dopo avervi inondati, nelle ultime settimane, di prediche sulla necessità di depurare l’organismo con la frutta e verdura di stagione, di abbandonare le pigre abitudini invernali e darvi all’attività fisica auspicando la fuga dei grassi, dove avrei dovuto trovare il coraggio di parlarvi di maiali e cinghiali alla brace, dolci bombe caloriche e fritture di paese?

Scegliere le 10 migliori feste e sagre a Maggio non è stato facile: passando per mari e mosti, vi condurrò lungo distese di fragole e letti di asparagi, alla volta di vegan party in parchi e castelli e sagre rock ‘n roll, fino ad arrivare ad un “estivissimo” festival della granita.

10 feste e sagre a Maggio, light


Sagra dell’asparago e della fragola

Un bel giretto Gardigliano di Scorzè (VE) potrebbe cambiare il destino dei vostri risotti e delle vostre macedonie. Oltre a mettere in sagra un delizioso asparago IGP, infatti, dall’8 al 18 Maggio ci trovate anche una bella sagra della fragola che farà la felicità delle vostre difese immunitarie.

Dal parco al castello

Mettete un castello medievale, due giorni di pura natura e bambini che scorrazzano felici tra i prati tra attività ludiche educative e laboratori. E poi tanti animali, solo ed esclusivamente vivi, perché la tematica speciale dell’evento “Dal parco al castello” quest’anno è quella bio-vegana. Accade il 9 e il 10 Maggio al Castello Malingrì di Bagnolo (Cuneo).

Dal Parco al castello

[Fonte immagine: facebook.com/pages/Dal-Parco-Al-Castello]


De Gustibus

Restiamo nella stessa provincia per un evento che, proprio in quei giorni (esattamente 8-9 e 10 Maggio) metterà in mostra il meglio dell’enogastronomia piemontese (e non solo). Parliamo di De Gustibus, che con il patrocinio di Expo e la collaborazione con StreetEataly, tra corso Nizza e piazza Galimberti, a Cuneo, vi farà assaggiare le eccellenze del territorio.

Sua maestà…a Fainà

Il “primo evento spezzatino dedicato alla farinata” si svolge a Porto Venere (La Spezia), e oltre una dgustazione gratuita di farinata e una gara di velocità tra mangiatori di farinata, vi propone una gara musicale e una jam session con artisti internazionali.
Sua maestà…a fainà vi farà l’onore della sua presenza il 17 Maggio.


Palio del Casale

A Camposano (Napoli) il 9 e il 10 Maggio, si gareggia per il titolo di “campione europeo di corsa sugli asini”. Il Palio del Casale si apre il 9 Maggio con la sagra del maiale ingordo (un maialino farcito e cotto allo spiedo), continua con la corsa degli asini, con una rassegna di musica popolare, stand gastronomici e cortei storici, per concludere con una mega grigliata, cibi da strada e pesce fritto.

Palio del casale

[Fonte immagine: paliodelcasale.it/ilpalio/programmapalio]

Slow Fish

E a proposito di pesce non possiamo che segnalarvi un appuntamento che farà fare i salti di gioia agli amanti del mare e del pesce. Quella di cui vi parliamo non è una sagra, ma un evento che vi guiderà alla conoscenza dell’ecosistema acquatico e del rispetto per le specie: Slowfish, la Settima Fiera Internazionale del Pesce Buono, Pulito e Giusto messa in piedi da Slow Food. Dal 14 al 17 Maggio, puntate i navigatori degli smartphone alla volta del Porto Antico di Genova.


Mare&Mosto, le Vigne Sospese

E se SlowFish, dopo averci portato fino in Liguria, è riuscito a farvi innamorare di questa regione, restate un giorno in più e raggiungete Sestri Levante per conoscere vino, olio e prodotti gastronomici del territorio. Appassionati e addetti ai lavori si incontreranno il 17 e il 18 Maggio a Mare&Mosto. Le vigne sospese.


Sexto Vintage

Il 15, il 16 e il 17 Maggio forse farà troppo caldo per indossare i giubbotti di pelle, ma se volete andare a Sexto Vintage senza andare fuori tema vi converrà tirarli fuori dagli armadi, perché in questa occasione il centro storico di Sesto al Reghena (Pordenone) rivivrà le atmosfere dei primi anni della nascita del Rock ‘n’ Roll. Tra mercatini vintage di abbigliamento ed oggettistica anni ’50, auto americane, mostre a tema e stage da ballo anni ‘50, troverete stand gastronomici con prodotti locali e piatti per vegetariani.
Pronti per la sagra più rock dell’anno?

Sexto Vintage 2015[Fonte immagine: sextovintage.it]

Sagra dell’arrosticino

Nata dalla fusione di tradizione abruzzese e ferrarese, la sagra dell’arrosticino di Codrea (Ferrara) compie 10 anni. Dal 28 Maggio al 2 Giugno vi perderete tra arrosticini, salumi misti e vini d’Abruzzo.

Nivarata

Mettete nello zaino il costume da bagno perché stiamo per trascinarvi in piena atmosfera estiva: dal 29 al 31 Maggio vi portiamo a mangiare granite ad Acireale, in provincia di Catania, per la Nivarata, il Festival della granita siciliana. Tra degustazioni, workshop e spettacoli itineranti, vi aspettano anche delle clamorose granite alcoliche.

Ora che avete tra le mani il vademecum del perfetto ‘sagraiolo’, ci dite verso quali feste e sagre a Maggio avete deciso di dirottarvi?

 

Fonte immagine articolo: slowfish.slowfood.it

Silvia Trigilio

Nata ad Augusta, in provincia di Siracusa, vive e lavora a Bologna. Il suo piatto preferito sono i profiteroles della mamma perché sono lo ying e yang della cucina... se bianco e nero, dolce e amaro possono fondersi in maniera così estatica, vuol dire che un mondo migliore è possibile. In cucina non può mancare: una connessione internet, un tirabusciò (o tire-bouchon) e dei buoni commensali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *