Degustazioni Vini Novembre

Degustazioni di Novembre: 8 Eventi top da non perdere!

Ilaria De Lillo

Per gli amanti del buon vino novembre è un mese particolarmente ricco di eventi in giro per l’Italia. Sarebbe l’ideale concedersi trenta giorni di relax da un capo all’altro dello Stivale alla scoperta dei migliori vini italiani. Ma, essendo un desiderio non facilmente realizzabile, abbiamo cercato le degustazioni di vini di questo novembre 2015 a cui proprio non potete mancare e abbiamo selezionato per voi gli 8 eventi top da non perdere.

Degustazioni Vino a novembre

Consigli enologici: degustazioni di vini a novembre 2015

 

A Rimini i vini migliori per “Master Wine”

Il 6 e il 13 novembre Rimini dà l’opportunità ad appassionati e amanti del vino alle prime armi di degustare e imparare a degustare 4 vini D.O.C./D.O.P. del territorio, accompagnati da prodotti di gastronomia, in perfetto stile romagnolo. I partecipanti potranno assaggiare queste specialità e avere in consegna una dispensa con le informazioni relative alle etichette imparando la tecnica autentica della degustazione. Tra gli argomenti in programma sono previsti: “Vino: piacere e salute”, “Il colore del vino e le sue modifiche”, “Degustazione di 4 vini d.o.c./d.o.p. bianchi con punteggio”, “Il profumo del vino. Gli aromi primari, secondari, terziari, la formazione del bouquet”, “Degustazione di 4 vini d.o.c./d.o.p. Cabernet sauvignon, con punteggio”, “Degustazione di 4 vini d.o.c./d.o.p. Sangiovese, con punteggio” e molto altro. Per iscriversi mandare un’email a info@stradadeivinidirimini.it.

Anche i vini naturali: a Roma con “Artigiani del Vino”

Degustazioni novembre 2015

 

Il 7 e l’8 novembre 2015 Roma ospiterà una fiera interamente dedicata ai vini naturali. Le Terme di Caracalla a Roma ospiteranno 50 produttori provenienti da diverse regioni italiane e francesi insieme ad esperti del settore che spiegheranno la definizione dei vini naturali e artigianali. Tra le aziende partecipanti ci saranno sia produttori da tempo impegnati sui vini naturali come La Biancara di Angiolino Maule, Collecapretta, Del Prete di Natalino Del Prete, sia aziende giovani come Cantina Ribelà. Ad accompagnare le degustazioni saranno offerte specialità con materie prime rigorosamente naturali nell’ottica della sostenibilità.

 

“Novello in Festa” a Leverano

Il Salento dal 6 all’8 novembre ospiterà la 18^ edizione del Novello in festa. Durante i tre giorni vino, cibo e folklore salentino intratterranno il pubblico nel centro storico insieme a conferenze di esperti e corsi per quanti si stanno appassionando al mondo della degustazione enologica. Oltre alle visite guidate tra le cantine di Leverano, musica, artisti di strada, degustazioni di prodotti tipici nel Salone dei Vini, ci saranno interventi di giornalisti e produttori che spiegheranno la ricca offerta del Salento in materia di food&wine.

 

Bacco nelle gnostre il 7 e l’8

degustazioni vini a novembre

A Noci, nel cuore della Murgia, due giorni intensi di degustazioni per il “Bacco nelle gnostre”. Accoglieranno i visitatori più di 200 operatori tra sommelier e produttori che stapperanno circa 10.000 bottiglie di ogni regione italiana, accompagnando le degustazioni di vino ai preziosi piatti della tradizione locale presentati da altri esperti gastronomici.

 

Ancora in Puglia per il Novello sotto il Castello

Dal 13 al 15 vi suggeriamo un altro giro in Puglia, precisamente a Conversano (Ba), per il Novello sotto il Castello. L’evento è dedicato agli amanti del vino e della vivace allegria che genera, al fine di valorizzare le eccellenze del territorio. Tra le degustazioni in programma non solo vino novello, ma anche primitivo, malvasia nera e negroamaro delle migliori cantine pugliesi.

 

La festa di Bacco a Palombara Sabina

Domenica 15 il Castello Savelli a Palombara Sabina sarà la splendida cornice della Festa di Bacco.  Gustando prodotti tipici della Sabina, specialmente le gustose pizze fritte palombaresi con sale o zucchero, ci saranno i migliori vini del Lazio e del Centro Italia, con particolare attenzione alle etichette del territorio e del Parco Regionale dei Monti Lucretili. Produttori e sommelier spiegheranno le tecniche e i meccanismi di produzione del vino, mentre l’Associazione culturale “La Palombella” organizzerà dei corsi di assaggio di olio, con degustazione finale di bruschette con olio extravergine biologico e DOP.

 

Italia e Francia insieme al Bollicine Mon Amour

Degustazioni Novembre

Il 21 e 22 novembre si svolgerà la seconda tappa del Bollicine Mon Amour a Roma, Tivoli Terme. Dopo l’appuntamento di ottobre a Salsomaggiore Terme, l’evento dedicato a 40 piccoli produttori selezionati tra Italia e Francia prosegue con 7 regioni italiane (Piemonte, Lombardia, Trentino, Veneto, Emilia, Toscana e Puglia) e 8 francesi (Champagne, Alsace, Bordeaux, Bourgogne, Die, Jura, Limoux e Loire) per più di 120 etichette di vini frizzanti. Oltre alle degustazioni, esperti sommelier accompagneranno i visitatori nell’approfondimento “Metodo Classico” con momenti didattici ed eccellenze gastronomiche, una vera trade union tra food&wine.

 

A Piacenza degustazioni d’autore

Il 28 e 29 novembre a Piacenza Expo (quartiere fieristico), si svolgerà la quinta edizione del Mercato dei Vignaioli Indipendenti. 300 produttori della FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti), l’associazione dei vignaioli che seguono l’intera filiera produttiva curando personalmente ogni sua fase, dalla vigna al confezionamento in bottiglia, offriranno e presenteranno la storia dei propri vini al pubblico. Quattro sono i racconti con degustazioni in programma: Franciacorta, Cannonau, Verdicchio di Ampelio e un percorso guidato con una serie di vini scelti da Maria Teresa Mascarello.

 

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi