Degustazione di oli e vini con la Compagnia di Monfalcone

Redazione

la degustazione

di Giuditta Lagonigro

Autentico interesse e grande partecipazione di pubblico ha registrato la serata dedicata alla degustazione di olio e vini, organizzata dalla Compagnia del Cibo Sincero di Monfalcone in collaborazione con il Circolo delle Assicurazioni Generali di Trieste.
L’evento, svoltosi nel Salone degli Incontri del Circolo Aziendale delle Generali, a Trieste, ha avuto quali protagonisti oli e vini dell’Azienda Parovel di San Dorligo della Valle (Ts)  con  appetitosi abbinamenti gastronomici.

 

vini e oli

Dopo il il benvenuto di Ermanno Venier, consigliere del direttivo del Circolo delle Generali e socio della Compagnia del Cibo Sincero, Elena Parovel, titolare dell’omonima azienda, con il consueto e contagioso entusiasmo, ha  parlato della  sua azienda, illustrandone i prodotti e ha dato inizio alla degustazione con i tre oli extra vergine di oliva Parovel, accompagnati da un inedita versione di cupcakes  salate, preparate per l’occasione, dalla pasticceria  Ginger Tea & Cakes di Trieste. Elena Giuffrida, contitolare di Ginger, ci racconta che le cupackes sono nate in occasione della fiera Olio Capitale, quando, la stessa  Elena Parovel chiese di sperimentare nuove ricette  che esaltassero il gusto degli oli extravergine di oliva. Sono nati così tre gusti differenti di cupcakes salate che abbiamo gustato durante la nostra bella serata.All’olio Rozò ( cultivar bianchera 60% insieme a leccino, maurino e buga) è stata abbinata la cupcake alle erbe e spezie del territorio, all’olio Ul’Ka (bianchera 100%) la cupcake al peperoncino rosso mentre il  Mackè (Leccino 50%, biianchera, pendolino, leccio del corno e maurino) è stato accompagnato da una cupcake al profumo di pomodori secchi marinati. Le cupcakes sono tutte guarnite da una frosting (crema) colorato, anch’esso arricchito con olio evo, ottenuto mescolando formaggi freschi e parmigiano grattugiato.

la degustazioneSorprendente il risultato gustolfattivo! Dall’olio si passa a due vini della linea Vinja Barde Parovel. La Vitovska 2001, con delicati profumi floreali e  tutta la mineralità del Carso è accompagnata da formaggi di varie stagionature. Il Terrano 2011, autoctono come il primo vino, esprime tutte le sue caratteristiche varietali con i sentori di frutti rossi e la sua tipica  ma equilibrata acidità.  L’abbinamento? Con il prosciutto cotto di Trieste, cotto in crosta di pane, naturalmente! Elena Parovel  e Elena Giuffrida hanno riservato  a tutti una sorpresa finale… Un assaggio di EDUEPI, liquore alle olive a base di grappa, realizzato seguendo un’antica ricetta della famiglia Parovel, che è stato offerto con una cupcake alla vaniglia, creata anch’essa appositamente per il liquore alle olive. È stata bagnata con sciroppo di vaniglia e liquore, farcita da una composta di mele e zenzero, ricoperta di frosting al creamcheese insaporito con il liquore e con una grattugiata di buccia di limone. Una vera bontà.

golfo di triesteA rendere ancora più gradevole l’atmosfera, la splendida vista che, dal settimo piano del Circolo, i presenti hanno potuto avere della città di Trieste e del suo golfo, con la luce di un magico tramonto.Un ringraziamento speciale dunque al Circolo Aziendale delle Generali di Trieste per l’ospitalità e a quanti hanno contribuito al successo dell’iniziativa.

 

 

 

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi