Cucina cinese

5 piatti della cucina cinese assolutamente da provare

Deborah Ascolese

Alzi la mano chi non ha mai assaggiato un piatto della Cucina Cinese!

Tutti (o quasi) abbiamo almeno una volta nella vita assaporato un buon piatto di riso alla cantonese o di maiale in agrodolce. Ma la cultura gastronomica di questo paese si ferma davvero a questi tipici piatti da rosticceria che conosciamo?

La risposta è, ovviamente, no. Se, dunque, siete curiosi di addentrarvi nei meandri di una delle più antiche arti culinarie del mondo, vi consiglio di continuare a leggere questo articolo e, magari, di cimentarvi nella preparazione di alcune ricette della Cucina Cinese che andrò a presentarvi.

5 piatti della Cucina Cinese che dovreste conoscere

Sha Zhu Cai

Cominciamo questa rassegna dei piatti della Cucina Cinese con questa ricetta tipica delle regioni del nord della Cina. Letteralmente tradotto con “piatto del maiale ucciso”, lo Sha Zhu Cai è uno stufato di pancia di maiale, sanguinaccio, fegato, tofu, cavolo fermentato, zenzero, coriandolo e peperoncino, generalmente preparato in previsione del famoso Capodanno Cinese. E’ questo il periodo dell’anno, infatti, nel quale vengono uccisi i maiali: se assaggerete questo piatto non stupitevi, quindi, di trovare ogni singola parte di questo animale al suo interno.

Sha Zhu Cai

Fonte immagine: discoverchinatours.com

Sōng huā dàn, l’uovo centenario

E’ un piatto dall’origine tanto antica, quanto incerta. All’apparenza non è molto invitante ( e anche il nome dice tutto!), ma a quanto pare il sapore è ottimo. Si tratta di uova di anatra, conservate per circa 100 giorni in una miscela di argilla, cenere, sale, calce viva, e pula di riso.

Uovo centenario, cucina cinese

 

Fonte immagine: cdn1.stbm.it/zingarate

Baozi

Consumato sia durante i pasti sia per la colazione, il Baozi è un piccolo panino cinese cotto al vapore, ripieno di carne o verdure. Ne esistono di diverse tipologie, il più conosciuto è il cha siu baau ripieno di maiale cotto al barbecue.

Baozi

L’anatra laccata

E’ un piatto tipico di Pechino che, in origine, era costituito solo dalla pelle del volatile. Oggi, invece, viene preparato sbollentando l’anatra, ricomprendola di maltosio, lasciandola essiccare per 24 ore e, infine, cuocendola al forno.

Anatra laccata

Stelle Marine Fritte

Se volete sapere come friggere bene un alimento, non potete che rivolgervi alla Cucina Cinese, vera maestra nell’arte della frittura.  Bene, tutti d’accordo. Ma che ne pensate di questo tipico piatto dello street-food cinese?

stelle marine fritte

Fonte immagine: http://sudestasiatico.petn.over-blog.it/

 

E voi, quali altri piatti tipici dell Cucina Cinese avete assaggiato? Lasciateci un commento

 

Deborah Ascolese

Nata a Napoli vive e lavora a Bologna. Per "Il Giornale del Cibo" segue le rubriche Cibo & Cultura e Curiosità. Il suo piatto preferito sono gli spaghetti al pomodoro fresco perché le cose semplici sono spesso le migliori. A domanda cosa non può mancare in cucina, risponde "qualcuno che cucini per me".

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *