Alla pasina

Adriana Angelieri

di Martino Ragusa. A Treviso non perdetevi il superlativo risotto di Giancarlo Pasin, chef e proprietario del ristorante “Alla Pasina”. Come tanti cuochi monomaniacali, Giancarlo ha scritto un libro sul suo ortaggio del cuore intitolato “Cento ricette facili con il radicchio”. Non contento dell’omaggio letterario, ha tappezzato le pareti del locale con ceramiche e quadri tutti a tema radicchio e gli ha perfino dedicato una statua in giardino. Oltre al risotto, Giancarlo vi proporrà il radicchio in tanti altri modi sempre diversi a secondo dell’ispirazione della giornata. Altre specialità sono le schie (i gamberetti di laguna) con la polenta, l’insalata di porcini freschi con l’ombrina affumicata da lui, la frittata di carletti (silene) e bruscandoli (germogli di luppolo), i ravioli di coniglio e le lumache. Potete anche pernottare in una delle sei camere e noleggiare una bicicletta per qualche escursione. Per esempio, potete raggiungere Jesolo, da lì imbarcarvi per il Lido e sbarcare a Venezia.

Adriana Angelieri

Siciliana trasferita a Bologna per i tortellini e per il lavoro. Per Il Giornale del Cibo revisiona e crea contenuti. Il suo piatto preferito può essere un qualunque risotto, purché sia fatto bene! In cucina non devono mancare: basilico e olio buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *