Albe in Malga

Redazione

Una giornata con i contadini delle malghe trentine

di Dora Tavernaro

Alzarsi di buon’ora quando il sole non è ancora sorto, incontrare i protagonisti della malga e accompagnarli nelle fasi di mungitura … ascoltare le loro storie e i loro racconti … assaggiare il latte fresco appena munto ed assistere alla produzione di una tosèla o di un nostrano … e perché no, sentire il gusto di una cagliata … vedere la trasformazione della panna in burro, salire al pascolo, riconoscere i freschi germogli di erbe spontanee e iniziare la giornata con mucche e capre, che ne dite?
Il nuovo reality dell’estate in Trentino, si gira in malga, all’alba. 15 malghe, per 9 sabati di luglio e agosto, aprono le porte a chi vuole vivere un’esperienza vera, diventando malgari per un giorno.

mungitura della mucca

Ad accogliervi e dirigere i lavori i malgari che, oltre ad impartire insegnamenti su come riportare gli animali in stalla, come mungere un mucca e come fare un buon formaggio, vi racconteranno la storia della malga, dei loro animali, della propria famiglia … ed è proprio questo il vero ingrediente segreto dell’iniziativa, l’anima che rende unico ogni appuntamento.
Sei in totale le date di #ALBEINMALGA lungo la Strada dei formaggi delle Dolomiti che propongono situazioni diverse per vivere la malga in maniera autentica nel momento in cui la malga vive. L’anteprima a Malga Fossernica e gli appuntamenti di Malga Sass,Malga Canali e Malga Contrin sono stati un successone.
Ancora da metabolizzare, da tanto meraviglioso è stato, l’ultimo appuntamento tenutosi a Malga Contrin nel cuore delle Dolomiti della Val di Fassa, con tanto di notte in rifugio e alba in malga capitanati da Konrard, il malgaro che ti sei sempre immaginato, schivo ma ironico al tempo stesso.

strada dei formaggi

Abbiamo poi conosciuto la storia di Gianna che con la sua famiglia, fatta dal marito Cornelio, le due figlie e i 3 nipoti (più un quarto in arrivo), gestisce Malga Canali con cuore e passione, che si ritrovano nei mille dettagli che contraddistinguono questo angolo di paradiso sotto le Pale di San Martino. Malga Sass, invece, è la prova che esistono ancora giovani disposti a rimboccarsi le maniche e creare qualcosa da soli. Daniel, 17 anni e un pieno di passione e simpatia, si occupa delle mucche, mentre Moreno (23 anni) e Andrea (25) gestiscono la malga che è anche un ottimo agriturismo dove si può mangiare e dormire.
Malga Fossernica infine è stata location dell’anteprima, per far vivere quest’esperienza direttamente ad alcuni blogger e giornalisti. La scelta non è stata casuale, perché questa malga rappresenta una sfida (vinta) di un territorio che ha voluto mantenere vive le sue tradizioni casearie attraverso il recupero di un prodotto, il burro di malga, che era scomparso negli anni.

pic nic
A Malga Fossernica di Fuori, dove da un paio di anni si produce il botìro di Primiero di malga, i protagonisti principali sono Dimitri e la moglie Lily che, supportati dal Caseificio di Primiero, hanno accettato e portato avanti con successo questa sfida. Nelle retrovie però anche tanti soggetti pubblici e privati a riprova che il lavoro di squadra spesso porta a buoni frutti …credeteci, è proprio difficile trovate un burro più buono e di miglior qualità del botìro di Primiero di malga (presidio Slow Food).
Se vi è venuta un’irrefrenabile voglia di partire subito per una delle malghe trentine ecco alcuni dei prossimi appuntamenti di Albainmalga per il mese di agosto.
Si parte il 10 (qui volendo si può anche dormire in malga dal 9…immaginatevi la notte di San Lorenzo cosa deve essere vissuta qui!) con gli scenari spettacolari di Malga Juribello, al cospetto delle Pale di San Martino, per poi il 17 raggiungere nuovamente Malga Fossernica, uno dei luoghi più nascosti e affascinanti della Valle del Vanoi. Si termina il 24 agosto con Malga Sadole, in Val di Fiemme, per vivere le ultime settimane di alpeggio prima della carrellata di Desmontegade, weekend di festa nel mese di settembre che celebrano il ritorno di mucche e capre dai pascoli estivi.

Per ogni data un programma diverso, consiglio di prenotare con anticipo, visto che i posti sono limitati.
INFO, PROGRAMMI E PRENOTAZIONI:

www.visittrentino.it/albeinmalga
www.sanmartino.com
www.visitfiemme.it
www.stradadeiformaggi.it

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi