Il glutine non fa più paura. Mentre aumenta la percentuale di celiaci in Italia (del 20% dal 2013 specialmente tra donne e bambini) cresce anche il mercato de prodotti senza glutine per consentire a tutti di non rinunciare ai piaceri dolci e salati del cibo. Dopo aver visto il tortellino, la birra senza glutine e tante altre novità sfiziose al Gluten Free Expo 2015, abbiamo stilato una lista di prodotti specializzati per celiaci e scoperto tra gli scaffali dei supermercati alcune new entry golose con un buon rapporto qualità – prezzo.

 

Prodotti senza glutine: lista dei brand specializzati

Prodotti senza glutine

Diversi sono i brand specializzati nella produzione di prodotti gluten free, alcuni disponibili solo nei punti vendita dedicati, altri reperibili anche nei grandi supermercati. Si va dai prodotti da forno, farine, pasta, biscotti, snack, a prodotti più particolari come panettoni e pandori, miscele speciali per pizze e dolci, alimenti da colazione e merende. Ecco la nostra lista di brand specifici per celiaci con il maggiore assortimento e varietà di prodotti:

  • Agluten
  • Schar
  • GustoSì
  • Cerealvit
  • Germinal
  • Nutrisì
  • Nutrifree
  • Piaceri Mediterranei
  • Giusto Giuliani
  • Probios
  • Ki Group
  • Laboratorio Senza Glutine
  • Essenzaglutine

 

Pasta, farine e snack gluten free

Farina senza glutine

Con una vasta gamma di pasta e farine gluten free ci sono le aziende:

  • Il pane di Anna (particolare la varietà di miscele di farine speciali per preparare dolci e pizze)
  • Farabella
  • Valle Roveto

Nei supermercati si trovano solo alcuni prodotti Scharr, Germinal e Cerealvit, mentre non mancano pasta, pane, biscotti, farine, snack dei seguenti marchi:

  • Galbusera
  • Bene sì Coop senza glutine
  • Linea Conad senza glutine
  • Lazzaroni
  • Liberidi – Misura
  • Barilla
  • Pam Panorama – Semplici e Buoni Senza Glutine
  • Selex
  • Sigma
  • Spadoni
  • Valsoia

 

Le ultime novità senza glutine

Novità senza glutine

Grandi e piccole aziende continuano ad aggiornare la propria offerta per celiaci con nuovi prodotti. Una di questa è la Barilla che ha appena sfornato i Frollini al Miele Millefiori e i Cracker al riso e rosmarino Mulino Bianco senza glutine disponibili nel pacco da 6 monoporzioni.

Scotti ha deciso di sfruttare le proprietà della quinoa, il nuovo cerale di tendenza, e propone le Gallette Multicereal con Quinoa, Riso Integrale radicchio e carciofi, Riso Integrale asparagi, zucca e quinoa. Deliziosi Frollini cacao e nocciole o Plumcake farciti con marmellata di albicocche firmati da Galbusera; oltre ad aver eliminato l’olio di palma, Misura ha messo in commercio anche la linea Liberidì, snack farciti con confettura di mele o con ripieno di cacao senza glutine.

Un’intera linea di prodotti gluten free è stata messa in commercio da Lidl dal 2015, e anche Eurospin Italia ha ampliato la gamma di prodotti Amo Essere Senza Glutine Tre Mulini. Dalla joint venture tra Rummo e Adriani è nata la pasta Rummo gluten free con riso integrale, mais giallo e mais bianco.

Immancabile nella dieta mediterranea è la pizza, anche per chi è intollerante al glutine: dall’azienda Roncadin di Meduno (PN), da anni specializzata nella produzione di pizze e snack surgelati di alta qualità, arriva la linea gluten free. Pizza margherita, 4 stagioni, capricciosa cotta nel forno a legna e lievitata 24 ore senza glutine.

Quali di questi prodotti senza glutine avete già sperimentato? Se avete acquistato altri dolci e salati gluten free, inviateci le vostre segnalazioni a redazione@ilgiornaledelcibo.it.

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Ilaria De Lillo

Nata a Foggia, vive a lavora a Bologna. Per il Giornale del Cibo scrive di approfondimenti, eventi e scuola di cucina. Il suo piatto preferito sono le polpette al marsala di nonna Francesca, perché “più che un piatto sono un correlativo oggettivo di montaliana memoria: il profumo di casa, le chiacchiere con papà, la dolcezza di mamma che prepara da mangiare, le risate con mia sorella e i cugini. Insomma, un tripudio di ricordi ed emozioni a tavola”. Per lei in cucina non possono mancare gli ospiti, “altrimenti per chi cucino?”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata