Surgiva

alex

di Alex Castelli.

La Surgiva è un’acqua da ristorazione esclusiva e di classe. Sgorga dalla sorgente di Prà dell’Era in Trentino, nel cuore del parco naturale Adamello Brenta. Lo stabilimento di Carisolo, dove viene imbottigliata, si trova a quota 1134 metri sul livello del mare, vicino Madonna di Campiglio.
Con un residuo fisso di 49,50 mg per litro, si classifica tra le acque minimamente mineralizzate e si distingue per particolari leggerezza e purezza. Viene offerta esclusivamente in un’elegante bottiglia di vetro, caratteristica che ne preserva intatta l’eccezionale purezza fino alle tavole di bar, hotel, ristoranti e boutique gastronomiche di tutto il mondo. Risulta essere l’acqua preferita dai maggiori ristoratori italiani e dai sommelier, tanto che l’Associazione Italiana Sommelier l’ha eletta acqua ufficiale delle proprie degustazioni.
La Surgiva infatti è un’acqua da degustazione, dal sapore neutro che non interferisce con le portate e le altre bevande. È venduta naturale o frizzante.

Ha un’etichetta essenziale, elegante e di facile lettura, disegnata con cura e caratterizzata dal “graffio” che è il suo marchio distintivo. Il suo colore è lilla per la naturale e blu per la frizzante. È disponibile nelle bottiglie da 750, 500 e 250 ml.
Da quest’anno l’acqua Surgiva è venduta anche nella versione “Mossa”, dal perlage fine e persistente, ideale per esaltare piatti e vini cui si accompagna. Fin dal nome dichiara la sua affinità col mondo del vino e delle bollicine. Anche l’etichetta è molto elegante e caratterizzata dal graffio argenteo. Il residuo fisso è ancora più basso delle altre (42 mg/l) ed è disponibile in bottiglie da 750 e 500 ml.
L’acqua Surgiva è imbottigliata e distribuita dal gruppo Ferrari-Lunelli, storica casa produttrice di vini spumanti prodotti con metodo classico e leader in Italia in questo settore. La linea della casa si distingue da sempre per la ricerca della qualità e della raffinatezza del bere. È stata fondata nel 1902 e lo spumante Ferrari è il suo prodotto di punta, presente nel mondo delle istituzioni, della cultura, dello sport. Negli anni Ottanta la famiglia Lunelli ha deciso di diversificare la propria offerta, allargandola con una grappa, Segnana, una linea di vini fermi e un’acqua minerale, la Surgiva appunto. Dai suoi fratelli maggiori quest’ultima ha senz’altro ereditato la ricercatezza, che si traduce anche in un prezzo piuttosto elevato.
L’acqua Surgiva è microbiologicamente pura, può avere effetti diuretici ed è indicata per le diete povere di sodio. La sua distribuzione è di circa 50 milioni di bottiglie l’anno.

 

Abbinamenti

L’acqua minerale Surgiva si abbina bene con antipasti, primi e secondi di mare e con i dolci.

Etichetta

Sorgente Prà dell’Era, 1134 metri slm – Parco Naturale Adamello-Brenta (Tn)
Temperatura alla sorgente: 6,30 °C
Acidità: ph 6,50
Residuo fisso a 180 °C: 49,50 mg/l

Minerali (contenuto espresso in mg/litro):

  • Anidride Carbonica 3,20
  • Ossigeno 10,00
  • Silice 9,90
  • Sodio 1,40
  • Potassio 0,80
  • Calcio 8,20
  • Magnesio assente
  • Cloro 0,40
  • Solfati 3,40
  • Bicarbonati 26,50
  • Fluoro assente
  • Nitriti assenti
  • Nitrati 5,80

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *