sagre settembre 2015

La top ten degli eventi culinari di settembre

Silvia Trigilio

È proprio quando le prime piogge autunnali ci avevano già convinto a metter via costume e telo da mare che un sole sfacciato e violento riporta alle nostre menti un’importante verità: settembre è quel mese borderline che in un solo ‘pacchetto’ ci offre giornate roventi e temperature autunnali, frutta e verdura estiva e primizie di stagione.

Ma c’è un modo per accettare questa instabile varietà di sapori e temperature, ed è quello che ci salva da tutti i traumi post-cambio-di-stagione: se vi piace andare in giro per feste e sagre settembre è il mese giusto.
E noi, anche questa volta, abbiamo fatto il nostro dovere selezionando i 12 eventi più gustosi e vivaci per chi sceglie di non dimagrire!

 

I top eventi enogastronomici di settembre 2015

Streeat Foodtruck Festival

Genova, Milano, Udine, Firenze, Bari , Roma. Non vi stiamo aggiornando sull’ultima estrazione del lotto, sono le tappe che tra settembre e ottobre Streeat Foodtruck Festival farà in Italia. Dopo aver sfamato milioni di persone durante la tranche primaverile, i furgoncini del gusto tornano a risvegliare le papille gustative degli italiani. Immancabili, naturalmente, workshop, presentazioni e musica. Prima tappa: Genova, dall’11 al 13 settembre.

 

Taste of Roma

 

Taste of Roma

 

Cosa succede di tanto speciale all’Auditorium Parco della Musica di Roma dal 17 al 20 settembre, da spingere migliaia di pellegrini del “buon gusto” a spostarsi verso la capitale? Ad attirare tanta gente saranno forse i grandi chef presenti all’evento? Sono in effetti un ingrediente importante di questo appuntamento allettante che ha “un approccio formale e a tratti giocoso con l’alta cucina”, come spiegano gli organizzatori. Ma non il solo: a Taste of Rome troviamo anche i corsi di cucina, gli show cooking, i laboratori, la presenza di 4 importanti nomi della cucina internazionale e di importanti etichette vinicole. Mangiare per credere.

 

Birrifici aperti 2015

 

Birrifici Aperti

 

Se conoscete Cantine Aperte, Birrifici Aperti si presenta da solo: degustazioni delle migliori birre artigianali, visite guidate ai birrifici per stringere la mano ai birrai e visitare il loro regno, corsi di degustazione ed eventi collaterali che potrete conoscere spulciando il sito ufficiale di Birrifici Aperti 2015 dove, ovviamente, troverete anche i nomi dei birrifici aderenti per poter programmare il vostro tour. Volete vedere che sarete così bravi da scoprire altre tappe imperdibili da aggiungere ai 7 birrifici italiani che vi abbiamo segnalato in un altro articolo?

 

Feste e sagre settembre 2015

In tema di feste e sagre settembre è abbastanza generoso: tra cotanta varietà di piatti tipici e festeggiamenti abbiamo scelto 7 eventi che (speriamo!) non vi deluderanno. Dall’ ”alto” verso il “basso”, in Italia potrete mangiare a:

 

La Gran festa da d’Istà Canazei

 

Gran Festa Da d'Istà

Fonte immagine: facebook.com/pages/Gran-Festa-da-dIstà

 

Ogni anno a Canazei (Trento), la fine della stagione estiva viene festeggiata (punti di vista!) da sagraioli indigeni e non (a dirla tuta, i turisti sono veramente tanti!). Dal 3 al 7 settembre, alla Gran festa d’Istà Canazei potrete mangiare senza vergogna (come se a chiudersi fosse l’ultima estate della storia dell’umanità!) aggredendo le delizie presenti in un enorme tendone al centro della festa. Tanti i gruppi folkloristici austriaci, altoastesini e landini presenti che in uno dei tre giorni (per scoprire quale, dovete leggere il programma!) sfileranno insieme alla banda musicale per le quattro valli (Di Fassa, Badia, Gardena e di Livinallongo).

 

La Festa del baccalà alla vicentina

Accantonate le battute sui gatti perché quando si parla di baccalà, Vicenza ha solo da insegnare! E ve lo proverà ancora una volta con la sua festa del baccalà alla vicentina. I motori cominceranno a scaldarsi il 15 settembre con il Gran Gala a cui saranno presenti autorità e ospiti internazionali, ma è dal 18 al 28 settembre che gli stand gastronomici apriranno le danze (naturalmente) con il loro proverbiale baccalà, i loro Bigoli al Torcio di Limena con il Bacalà, gli Gnocchi di Posina al Bacalà e il Risotto al Bacalà…e via dicendo, continuando sulla scia del Bacalà.

 

Sagra della cucina regionale

Se la cucina italiana vi piace al punto da non riuscire a scegliere tra le specialità regionali questo evento è per voi: il 13 settembre nove regioni italiane (Abruzzo, Sicilia, Puglia, Calabria, Veneto, Lazio, Campania, Umbria e Toscana) saranno presenti a Setteville di Guidonia (Roma) per la “Sagra della Cucina Regionale”. E quando diciamo “nove regioni italiane” intendiamo dire che saranno gli stessi abitanti di Setteville, provenienti dalle diverse regioni, a mettere in piazza (è il caso di dirlo) le tradizioni culinarie dei loro luoghi d’origine. Gli italiani a tavola vanno sempre d’accordo!XX sagra della cucina regionale a Setteville di Guidonia

 

La Sagra del peperone a Carmagnola

A Carmagnola, in verità, hanno cominciato a darci dentro con i pepeperoni già da un po’ di giorni: la Sagra del peperone è cominciata infatti il 28 agosto e durerà fino al 6 settembre. Mercati, laboratori, concerti in piazza, percorsi culturali ed eventi artistici vi aspettano per celebrare il peperone in tutte le salse!

 

Lo Street dinner Ferrara

 

Street dinner Ferrara

 

 

Tutti sanno che accadrà il 5 settembre e che, per quella data, tanta gente si darà appuntamento a Ferrara. Quello che nessuno sa è in quale luogo si svolgerà la street-cena itinerante dello street dinner di Ferrara, perché verrà svelato solo all’ultimo momento, e la convocazione avverrà tramite sms e tweets. Se poi siete oltremodo social, avrete sicuramente voglia di sedere al “tavolo degli incontri non casuali”, riservato a chi vuole stringere nuove amicizie. Andate quindi la batteria dei cellulari bel carica e, soprattutto, non dimenticate di prenotare: i posti sono limitati!

 

 

La Fiera del fungo di Borgotaro

 

Fiera del Fungo di Borgotaro

 

Apre gli appuntamenti autunnali con il fungo la Fiera del Fungo di Borgotaro IGP (Parma), che per questa 40esima edizione, come ogni anno, insieme alla fiera ci riserva degustazioni, laboratori, show cooking con ospiti d’eccezione, musica, aperifunghi e altre sterminate attività collaterali, come potrete verificare personalmente dando un’occhiata al ricco programma sul sito della fiera! Le date? 19-20-26-27 settembre.

 

La Sagra della capra al forno

Cos’avrà di speciale la capra che si mangia a Novara di Sicilia (Messina)? Lo vedrete il 5 settembre alla sagra della capra al forno, dove le caprette vengono cotte in tradizionali forni a mattoni per 6-7 ore, un procedimento che rende le loro carni irresistibili. A stomaco pieno, sarà più facile apprezzare una passeggiata nel paese che fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia.

Aspettiamo con famelica ansia le vostre recensioni quindi, dopo aver mangiato e stramangiato, raccontateci con quali sagre settembre vi ha reso veramente, ma veramente felici e apppagati! Iluminateci con i vostri commenti!

 

Fonte immagine in evidenza: facebook.com/pages/Gran-Festa-da-dIstà

 

Silvia Trigilio

Nata ad Augusta, in provincia di Siracusa, vive e lavora a Bologna. Il suo piatto preferito sono i profiteroles della mamma perché sono lo ying e yang della cucina... se bianco e nero, dolce e amaro possono fondersi in maniera così estatica, vuol dire che un mondo migliore è possibile. In cucina non può mancare: una connessione internet, un tirabusciò (o tire-bouchon) e dei buoni commensali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi