Sagre Novembre 2015

Novembre vi coglie in Castagna: una ventina di Sagre a cui non potete mancare!

Silvia Trigilio

Se il 2016 sarà l’anno dei ponti, il 2015 ormai in chiusura ci riserva una gran “sola”: sì perché il Weekend d’Ognissanti ha deciso bene di piazzarsi, per l’appunto, nel Weekend! Niente ponte e, quindi, niente fughe fugaci messe a punto con offerte last minute: niente di tutto questo.
Ma c’è un “ma”. Perché per una vacanza che latita, c’è sempre (per fortuna) una sagra che avanza.
Apprezzate quindi il fatto che questo mese, con l’intenzione di risarcirvi di questa immane: eccovi quindi una ventina di sagre di novembre a cui vale la pena di mangiare.

Sagra della Castagna

 

L’Italia unita, nel segno della Castagna

Se il mancato ponte vi coglie in castagna, sguazzateci: novembre vi mette in calendario tutte le sagre della castagna che volete e ve le sparge per tutto lo stivale.
Cominciamo dal basso.

A san Salvatore di Fitalia (ME) il 7 e l’8 novembre si rinnova una tradizione che dura da 21 anni: la sagra della castagna trova posto alla mostra mercato dei prodotti tipici fitalesi: nocciole, miele e altri “tesori” dei Nebrodi.
Appena più su, oltre lo stretto, una sagra della castagna nel pieno della sua maturità: alla sua 41esima edizione, troviamo infatti la sagra di Sant’Agata di Esaro (CS).
E poi ancora: Castagne ad Aceno (SA) e a Noci (BA) dove (regina delle sagre d’autunno) il 7 e l’8 novembre torna “Bacco nelle Gnostre”, vino novello e caldarroste in sagra”.
Fiera delle Castagne e del vino nuovo anche in Sardegna a Lanusei (OG), dal 6 all’8 novembre.

Fornacelle e Cantinelle AcCese

Fonte immagine: lecese.it/sanmartino

Castagne presenziano anche a Fornacelle e Cantinelle acCese (AQ) il 7 novembre, a Bracciano (RM), dove l’8 novembre si va per Castelli e Castagne e a Casteltodino (TR) dove a mettere in piazza i marroni è, dal 5 al 12 novembre, la Taverna di San Martino.
E poi, Castagne e Vin Novo a San Gimignano (SI) , dove dal 31 ottobre all’8 dicembre si magna e si beve alla faccia di chi non apprezza l’autunno.
“Castagnata” dall’1 all’11 novembre e, infine, “Castagne e Ribolla” fino al 23 novembre a Osoppo (UD).

 

Le imperdibili sagre a novembre 2015: 8 tappe al di là della Castagna

Oltre le castagne però, c’è una distesa di eventi gastronomici da scoprire di cui non potremmo non parlarvi. Ci sembra giusto, ade esempio, ricordarvi che dal 5 al 10 novembre si rinnova il Merano Wine Festival (BZ), e che la Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba di cui vi abbiamo parlato ad ottobre, chiuderà i battenti il 15 novembre.

Peraltro, se l’adorabile paesino di Brisighella (RA) vi regala 4 sagre per 3 colli, a Vigasio (VR) dal 15 ottobre all’8 novembre non si può che mangiare polenta e, infine,  in Umbria trovate i Frantoi aperti  fino al 29 novembre.

Frantoi-Aperti

Fonte immagine: facebook.com/frantoiaperti

Scovare tutte queste occasioni per ingrassare è stato, probabilmente, più faticoso di quanto lo sarebbe un tour a piedi per visitarle una per una: non vi resta quindi che ripagarci della “fatica” mangiando ad una delle sagre di novembre 2015. A proposito, ce ne siamo dimenticata qualcuna che vale la pena di conoscere? Non siate timorosi e lasciateci un commento!

 

 

Silvia Trigilio

Nata ad Augusta, in provincia di Siracusa, vive e lavora a Bologna. Il suo piatto preferito sono i profiteroles della mamma perché sono lo ying e yang della cucina... se bianco e nero, dolce e amaro possono fondersi in maniera così estatica, vuol dire che un mondo migliore è possibile. In cucina non può mancare: una connessione internet, un tirabusciò (o tire-bouchon) e dei buoni commensali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *