ricette con mele

Dolci e salate, ecco 3 originali ricette a base di mele

Luca Sessa

C’è un ricordo a me molto caro che sintetizza al meglio il mio rapporto con le mele: da bambino, probabilmente dai 5-6 anni fino ai 10-12, nelle occasioni in cui si riuniva la famiglia per le feste o per il pranzo della domenica, a fine pasto mia zia Maria (la sorella di mia madre), ne sbucciava una per tagliarla a pezzetti molto piccoli da mettere in un bicchiere nel quale versava un po’ di vino rosso. Quel piccolo “dessert” era la mia trasgressione, il ricordo del contrasto tra la dolcezza della mela e il sapore intenso del vino è vivo nella mia memoria gustativa come fosse accaduto ieri.

Ingrediente presente praticamente tutto l’anno, la mela è un prodotto che si declina in tante differenti varietà (Stark, Granny Smith, Fuji, Annurca, etc.) ed oggi vi propongo un menu che la vede protagonista a tutto tondo, con un succulento abbinamento con la carne di maiale e due varianti dolci, una cheesecake (qui trovate delle interessanti varianti vegan) e delle praticissime sfogliatine.

Le ricette con mele: 3 idee per un menù da preparare in casa

Lonza di maiale con mele e scalogno

La deliziosa lonza cotta al forno assieme a tanti aromi viene accompagnata dalle mele per un matrimonio di sapori perfetto.

lonza maiale mele

Ingredienti

  • 800 g lonza di maiale
  • 4 foglie di alloro secco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla ramata
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • 1 mela
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • q.b. olio extravergine
  • q.b. chiodi di garofano
  • q.b. pepe
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Scaldate in un tegame che può andare anche in forno l’olio extravergine con lo spicchio d’aglio, la cipolla e lo scalogno tritati, fate imbiondire il tutto ed aggiungete le carote, le foglie di alloro, i chiodi garofano ed i pezzetti di mela (precedentemente sbucciata).
  2. Lasciate cuocere a fiamma media per alcuni minuti, salate, pepate ed aggiungete la carne, rosolandola su ogni lato.
  3. Sfumate con il vino bianco e mettete nel forno caldo a 160°C. Cuocete per 45 minuti, quindi lasciate intiepidire per qualche minuto, affettate la carne e servitela con il condimento.

Cheesecake alle mele

Una delle torte più conosciute in una versione inedita, grazie all’utilizzo delle mele sia nella crema di formaggio che nel topping.

cheesecake mele

Ingredienti (per una tortiera di 22 cm)

Per la base:

  • 250 g di biscotti digestive
  • 150 g di burro
  • Per la crema:
  • 450 g di formaggio spalmabile
  • 200 g di mele (già pulite)
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 ml di panna fresca
  • 30 g di amido di mais
  • 25 g di burro
  • 2 uova
  • ½ limone

Per il topping:

  • 200 g di mele (già pulite)
  • 20 g di burro
  • 3 fogli colla di pesce
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio amido di mais
  • 1 bicchiere d’acqua fredda
  • q.b. sciroppo (preparato con 250 g di acqua e 100 g di zucchero)

Procedimento

  1. Tritate finemente nel mixer i biscotti digestive, sciogliete il burro, versate i biscotti tritati in una ciotola e aggiungete poco alla volta il burro fuso avendo l’accortezza di amalgamare bene il tutto.
  2. Imburrate una tortiera apribile di 22 cm di diametro e rivestitela con carta forno. Trasferite il composto di biscotti nella tortiera e con l’aiuto di un cucchiaio distribuitelo uniformemente, livellatelo e schiacciatelo leggermente per renderlo compatto. Fate riposare in frigo per almeno un’ora.
  3. Per il ripieno tagliate le mele a fettine sottili o dadini, nel frattempo in un tegame fate sciogliere il burro e aggiungete poi le mele, alzando la fiamma al massimo e cuocendo per un minuto. A questo punto frullate le mele per ridurle in purea.
  4. In una ciotola capiente unite le uova e lo zucchero e sbattete bene con le fruste fino ad avere un composto omogeneo. Aggiungete il formaggio spalmabile e la purea di mele, amalgamando fin quando il tutto diventerà cremoso.
  5. Incorporate il succo di mezzo limone e l’amido di mais e alla fine la panna fresca non montata, continuando a mescolare.
  6. Prendete dal frigo la tortiera con la base di biscotti, versatevi il composto appena preparato e livellatelo. Infornate a 180 °C per circa 30 minuti e poi ancora per 40 minuti a 160 °C. Trascorso questo tempo spegnete il forno e lasciate riposare la torta con lo sportello aperto per una mezz’ora.
  7. Per il topping fate sciogliere i 3 fogli di colla di pesce in acqua fredda. Scaldate il burro nel tegame, quando è sciolto unite le mele tagliate a tocchetti piccoli e fate cuocere per 5-6 minuti.
  8. Preparate lo sciroppo facendo sciogliere 100 grammi di zucchero in 250 grammi di acqua. Aggiungete lo sciroppo alle mele e fate cuocere per altri 5 minuti.
  9. Nel frattempo sciogliete l’amido di mais in una ciotola aggiungendo l’acqua fredda, trascorsi i 5 minuti di cottura delle mele aggiungete l’amido sciolto e mescolate molto bene. Scolate e strizzate con cura i fogli di colla di pesce, aggiungeteli al composto di mele e fate sciogliere.
  10. Lasciate raffreddare per 10 minuti circa il composto e poi versatelo sulla torta. Ponete la torta in frigo per almeno 4-5 ore prima di consumarla.

Sfogliatine con mele e cioccolato

Ecco la soluzione per pranzi e cene organizzati all’ultimo momento! L’importante è avere sempre un rotolo di pasta sfoglia e qualche mela in frigorifero.

sfogliatelle mele cioccolato

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia da 250 g
  • 1 mela
  • 50 gr cioccolato fondente
  • q.b. zucchero di canna

Procedimento

  1. Sbucciate la mela, eliminate la parte centrale, dividetela in 4 parti e tagliate delle fettine dello spessore di circa 1 mm.
  2. Tagliate la sfoglia in rettangoli (7×4 cm), adagiate su ciascun ritaglio una fetta di mela e qualche granello di zucchero di canna.
  3. Mettete i rettangoli su una placca coperta con carta da forno e cuocete a 180 °C per 15 minuti, o comunque fino a quando le sfoglie saranno dorate.
  4. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria in un pentolino, fino a quando sarà del tutto liquido. Togliete dal forno le sfogliatine e copritele con la crema di cioccolato. Servite subito.

Oggi abbiamo parlato di mele per proporre tre ricette particolari, una a base di carne e due dolci, fornendo anche una soluzione veloce per preparare un goloso dessert. Ma in questo articolo potete trovare tante altre ricette per tutti i tipi di mele. E voi, quale varietà di mela preferite?

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come food writer e food blogger. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: "amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione. Ha collaborato con Dissapore, iFood, Excellence, Scatti di Gusto ed ora scrive per The Fork.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *